D’Amico: riacquisto navi da noleggio prosegue, azioni da comperare? - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

D’Amico: riacquisto navi da noleggio prosegue, azioni da comperare?

D’Amico: riacquisto navi da noleggio prosegue, azioni da comperare?

La D’Amico International Shipping S.A., società specializzata nel mercato delle navi cisterna, parte del gruppo D’Amico Società di Navigazione, ha reso noto che la propria controllata operativa irlandese D’Amico Tankers D.A.C. ha esercitato la sua opzione di acquisto prevista dal contratto a noleggio a scafo nudo relativo alla tanker High Loyalty, una MR di portata lorda pari a 49.990 tonnellate costruita a febbraio 2015 presso il cantiere sudcoreano Hyundai-Mipo. Il prezzo d’acquisto è pari a circa 21,4 milioni di dollari e l’effettivo passaggio di proprietà della nave è previsto alla fine di giugno 2023 (il prezzo di acquisto finale potrebbe leggermente variare in funzione della data esatta di effettiva consegna della nave).
Ad oggi la flotta della D’Amico I.S. comprende 36 navi cisterna a doppio scafo (MR, Handysize e LR1, di cui 22 navi di proprietà, 8 a noleggio e 6 a noleggio a scafo nudo), con un’età media relativa alle navi di proprietà e a noleggio a scafo nudo pari a circa 7,9 anni.

Paolo D’Amico, presidente e amministratore delegato di D’Amico International Shipping, ha dichiarato: “La nostra società continua a implementare la propria strategia di riduzione dell’indebitamento attraverso l’esercizio graduale delle opzioni di acquisto sulle sue navi a noleggio a scafo nudo. Oggi, grazie a questa transazione, acquisiamo la piena proprietà della MT High Loyalty, una MR moderna ed “Eco”, costruita nel 2015 da uno dei principali cantieri coreani, che nel 2018 avevamo venduto e ripreso in leasing. Come per le altre due opzioni di acquisto che abbiamo esercitato negli ultimi mesi, lasceremo almeno per il momento questa nave priva di debito, al fine di ridurre ulteriormente la nostra leva finanziaria ed il nostro breakeven”.

 

D’amico: quotazioni potrebbero aver arrestato discesa in area 0,33

Quotato a Piazza Affari, Il titolo D’amico sembra essere impostato al rialzo nel breve termine, anche grazie alla performance molto positiva registrata nella seduta di ieri (+3,48). Dopo un’apertura in linea con la chiusura precedente, infatti, le quotazioni hanno intrapreso fin da subito un andamento rialzista che le ha portate a realizzare un massimo sul livello 0,3425 (recuperando buona parte del forte ribasso di martedì, -5,44%), andando a chiudere sul finale non distante a quota 0,3415.

Tale movimento ha permesso all’azione di creare un pattern grafico di analisi candlestick denominato “Harami”, indicante una imminente inversione di tendenza in senso rialzista. In effetti tale situazione è coerente con l’andamento del titolo che scende ininterrotamente da marzo dopo aver realizzato un triplo massimo in area 0,5000 e che, quindi, necessita di un rimbalzo almeno fisiologico. Se si aggiunge che nelle ultime due giornate, inoltre, si è formato una sorta di doppio minimo nell’intorno del livello 0,3300, allora diventa evidente come D’amico abbia tutte le carte in regole per recuperare almeno parzialmente il terreno perso finora. Certamente sarà un rialzo molto lento e ci vorrà altrettanta pazienza (investimento più da cassettista che da trader), ma la struttura grafica suggerisce buone probabilità.

Dal punto di vista operativo, pertanto, l’ingresso in posizioni long è consigliabile al superamento del livello 0,3425 con target nell’intorno degli 0,3775 euro, mentre le posizioni ribassiste potranno essere aperte solo alla violazione di quota 0,3305 con obiettivo molto vicino al livello 0,3000. L’impostazione algoritmica, comunque, vede i prezzi stazionare ancora al di sotto dell’indicatore Supertrend mentre sia l’indicatore Parabolic Sar che la media mobile a 25 sono diventati ribassisti a inizio aprile. Anche l’indicatore Macd ha appena incrociato il proprio Signal. Inoltre, è da segnalare come l’indicatore RSI sia posizionato nell’area di “neutralità” vicino al livello 33.


L’andamento di breve termine del titolo D’AMICO

AUTORE

Picture of Alessandro Aldrovandi

Alessandro Aldrovandi

Alessandro Aldrovandi, trader specializzato nella negoziazione per conto proprio di futures, azioni ed ETF, italiani ed esteri, sia con strategie discrezionali che quantitative. È autore di alcune pubblicazioni sulle tecniche di trading, organizza periodicamente corsi di formazione ed è stato più volte relatore nei principali convegni dedicati alla finanza e agli investimenti sia in Italia che all’estero. Interviene spesso nelle trasmissioni televisive sul canale finanziario ClassCNBC e pubblica articoli per varie testate giornalistiche. Offre anche servizi di consulenza generica.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *