Germania, crollano a luglio anche le vendite al dettaglio
Cerca
Close this search box.

Germania: crollano anche le vendite al dettaglio

vendite al dettaglio

Si tratta del dato peggiore da dicembre 2018. Restano forti i timori per la recessione

Le vendite al dettaglio in Germania sono diminuite del 2,2%. Un risultato che delude fortemente le aspettative degli analisti, che avevano previsto una contrazione dell’1,3%, ed è inferiore anche al dato registrato a giugno, pari a un rialzo del 3%. Si tratta del calo peggiore, su base mensile, dallo scorso mese di dicembre, e conferma le preoccupazioni dei mercati internazionali per la recessione della più grande economia europea.  Dal 1994 al 2019 la media in Germania mese su mese è dello 0,05%. Il massimo storico equivale al 4,6% di dicembre 2006, mentre per il minimo record bisogna risalire al -6,1%, gennaio 2007.


source: tradingeconomics.com

Le vendite al dettaglio rappresentano una misurazione mensile di tutti i beni venduti dai venditori al dettaglio in Germania, su una base a campione di punti vendita di tipologie e dimensioni diverse, automobili escluse. Su base annuale sono aumentate del 4,4 per cento a luglio, invertendo un calo dell’1,4 per cento nel mese precedente. Tra il 1995 e il 2019, la media in Germania su base annua delle vendite al dettaglio è pari a +0,52%. Massimo storico del 9,70 percento nel maggio 2000, un minimo record del -7,90 percento nel febbraio del 2009.

REAZIONE DEL MERCATO
I dati sono stati pubblicati da Destasis a mercati chiusi, alle 8 di questa mattina. In apertura, il Dax ha registrato guadagni sopra la parità a +0,54%, per poi accelerare portandosi oltre al punto percentuale. Reazione al ribasso dell’Euro/Dollaro, che da 1,1050 è sceso a 1,1036, per poi raggiungere i minimi intraday all’apertura dei mercati europei, a quota 1,1033.

AUTORE

Redazione

Redazione

Composta da professionisti dell’informazione finanziaria di lungo corso, la redazione di Borsa&Finanza segue in modo trasversale i contenuti offerti dal portale. Oltre a seguire le news e le novità più importanti del panorama finanziario italiano e internazionale, il team dedica ampio spazio a realizzare guide e approfondimenti educational utili a migliorare le conoscenze degli investitori sia sul fronte della finanza personale che su quello degli investimenti, spiegando strutture, funzionamento, pregi e difetti dei diversi strumenti finanziari presenti sul mercato.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *