Germania, scende ancora lo Zew nel mese di ottobre

GERMANIA, SCENDE ANCORA LO ZEW A OTTOBRE

zew

Precipita anche la valutazione della situazione tedesca: valori ai minimi da aprile 2010

L’indice Zew sul sentimento economico della Germania ha registrato un calo di 0,3 punti nel mese di ottobre e ora si attesta a -22,8 “rimanendo ben al di sotto della media di lungo termine di 21,4”, si legge nella nota dell’istituto di Lipsia. Le attese avevano previsto un valore ben peggiore, pari a -27 punti.

Nel sondaggio del prossimo mese, la valutazione della situazione economica in Germania è peggiorata di nuovo di 5,4 punti, con l’indicatore di riferimento che scende ad una lettura corrente di meno 25,3 punti, la più bassa dall’aprile 2010.

“La diminuzione sia dello Zew del sentiment economico sia dell’indicatore della situazione attuale mostra che i mercati finanziari continuano ad aspettarsi un ulteriore deterioramento dell’economia tedesca”, commenta Achim Wambach, presidente dello ZEW.

“Il recente insediamento nella disputa commerciale tra Stati Uniti e Cina non sembra diminuire lo scetticismo economico in questa fase”, conclude Wambach.

Analisi storica

La media dell’indice Zew Economic Sentiment in Germania, tra il 1991 e il 2019, è pari a +21,36, raggiungendo un massimo storico di 89,60 nel gennaio del 2000 e un minimo record di -63,90 nel luglio del 2008.

 

Reazione del mercato

Il dato è stato pubblicato alle 11 di questa mattina. Subito dopo, l’Euro Dollaro ha raggiunto il minimo intraday a 1,10065, prima di risalire, seppur debolmente. Il valore è anche il minimo delle ultime tre sedute.


Grafico Euro Dollaro 15 minuti by TradingView

(In collaborazione con Alliance News)

AUTORE

ARTICOLI CORRELATI

NAVIGAZIONE ARTICOLI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

VIDEO

La seconda puntata della nuova settimana di Investv, format realizzato da Vontobel Certificati che vede sfidarsi ogni giorno due squadre di trader capitanate da Riccardo