Innovazione sanitaria in abbondanza - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

Innovazione sanitaria in abbondanza

Innovazione sanitaria in abbondanza

La crescente domanda di assistenza sanitaria continua a sottoporre il settore a una crescente pressione per garantire una maggiore sicurezza e resilienza. L’innovazione e l’adozione della tecnologia saranno fondamentali per garantire la salute del mondo. Con lo sviluppo di nuovi trattamenti e tecnologie, il panorama sanitario è destinato a un profondo cambiamento, con la creazione di nuovi mercati e l’interruzione di quelli esistenti. Per gli investitori, tale cambiamento porterà inevitabilmente a nuove e innovative opportunità di investimento.

 

La spesa sanitaria supera il PIL per ragioni secolari 

La spesa sanitaria globale in rapporto al PIL è in aumento da molto tempo e continuerà a farlo. Si prevede che la spesa per l’assistenza sanitaria crescerà costantemente tra il 2024 e il 2029 per raggiungere il 6,26% del PIL globale, rispetto all’attuale 6,08% e superando la crescita del PIL. La crescita della domanda di assistenza sanitaria può essere attribuita a diversi fattori chiave: 

 

  • Demografia: l’invecchiamento della popolazione mondiale determina ogni anno un utilizzo maggiore dei servizi sanitari.
  • Stile di vita: l’aumento dei tassi di obesità sta determinando un aumento delle malattie associate con implicazioni mediche a valle.
  • Innovazione: lo sviluppo di nuovi trattamenti sta accelerando grazie allo sviluppo di nuove terapie per condizioni precedentemente non curabili, mentre le soluzioni tecnologiche stanno portando l’assistenza sanitaria a un livello superiore.
  • Effetto ricchezza: esiste una stretta correlazione tra il PIL pro capite e la spesa sanitaria, quindi l’aumento della ricchezza sta avendo un impatto corrispondente sulla domanda di assistenza sanitaria, in particolare nei mercati emergenti. 

 

Questo aumento della domanda sta mettendo sotto pressione i bilanci e allo stesso tempo l’innovazione sanitaria sta sconvolgendo i mercati esistenti. Dal punto di vista degli investimenti, ci saranno vincitori e vinti, il che significa che un approccio fondamentale bottom-up è decisivo per ottenere rendimenti solidi nel lungo termine.

 

 

Progressi biofarmaceutici

Il panorama biofarmaceutico è stato trasformato dalle innovazioni nel sequenziamento del DNA, dalle nuove tecnologie di somministrazione dei farmaci e dall’intelligenza artificiale. Il costo del sequenziamento genetico è sceso da circa 100 milioni di dollari per genoma di circa 20 anni fa a meno di 1.000 dollari oggi. Questa riduzione dei costi rende economicamente sostenibile l’esecuzione di analisi di sequenziamento basate sulla popolazione per identificare le mutazioni che potrebbero causare malattie. Le intuizioni derivanti dall’analisi dei dati genomici stanno producendo nuovi bersagli terapeutici per malattie precedentemente non trattabili o trattate in modo inadeguato. I progressi nella somministrazione di farmaci hanno portato alla capacità di inserire o modificare i geni, influenzare l’espressione genica a livello di RNA (acido ribonucleico) o manipolare il sistema immunitario del corpo per affrontare tumori o malattie autoimmuni. Nel frattempo, anche la medicina di precisione che utilizza biomarcatori è in fase di sviluppo e la progressione nelle biopsie liquide sta cambiando il modo in cui il cancro viene rilevato e trattato. I progressi dell’intelligenza artificiale vengono utilizzati anche nella ricerca e nello sviluppo sanitario per accelerare e ottimizzare la progettazione chimica, migliorare lo sviluppo della produzione, accelerare il reclutamento degli studi clinici e aumentare la diagnostica.

 

 

La tecnologia incontra l’assistenza sanitaria

Anche l’erogazione dell’assistenza sanitaria è stata rivoluzionata dalla tecnologia. I progressi dell’ingegneria hanno consentito la miniaturizzazione e l’automazione delle procedure mediche. Ciò ha portato al continuo progresso delle tecniche chirurgiche minimamente invasive che migliorano i risultati e consentono ai pazienti di lasciare l’ospedale più rapidamente. Nel trattamento del diabete, le pompe per insulina in miniatura vengono combinate con monitor glicemici continui e algoritmi basati sull’intelligenza artificiale in un sistema a circuito chiuso sul corpo (noto anche come pancreas artificiale). Ciò significa che i pazienti possono gestire la loro malattia in modo più efficace e con un intervento minimo. In sala operatoria, i progressi nella tecnologia chirurgica robotica vengono integrati in un ecosistema software che acquisisce tutte le informazioni pre, peri- e post-operatorie al fine di apprendere le migliori pratiche e riportare tali conoscenze alla base di utenti. Questi dati hanno ridotto la variabilità interchirurgica e stanno portando a migliori risultati per i pazienti con meno traumi.Il calo dei costi delle stampanti 3D e le nuove applicazioni per la tecnologia di stampa 3D hanno il potenziale per creare vantaggi per il settore sanitario. I progressi futuri potrebbero includere l’utilizzo di stampanti 3D per produrre organi specifici per i trapianti, rendendoli idealmente meno inclini al rigetto.

 

 

Una sfida per gli investitori

Un panorama settoriale in così rapida evoluzione, alimentato da innovazioni complesse, può rappresentare una sfida per gli investitori generalisti. Alcuni dei progressi compiuti possono andare a scapito dei trattamenti e delle tecnologie esistenti e quindi è necessario prendere decisioni su come allocare i budget. A lungo termine, investire in questo settore richiede un processo fondamentale approfondito e una ricerca approfondita per trovare le giuste opportunità. 

 

Questo articolo continua. Leggi tutto

 

 

 

DISCLAIMER

BNP PARIBAS ASSET MANAGEMENT Europe è una società di gestione di investimenti autorizzata in Francia dalla “Autorité des Marchés Financiers (AMF) con il numero GP 96002; società per azioni, ha sede legale al n. 1 di boulevard Haussmann, 75009 Parigi, Francia, RCS Paris 319 378 832.
Il presente documento è redatto dalla suddetta società di gestioni di investimenti. Ha natura pubblicitaria e viene diffuso con finalità promozionali, è prodotto a mero titolo informativo e non costituisce:
1.  un’offerta di acquisto o una sollecitazione di vendita; non costituirà la base di qualsivoglia contratto o impegno né ci si potrà fare affidamento in relazione a questi ultimi;
2. una consulenza finanziaria.
Il presente documento fa riferimento a uno o più strumenti finanziari autorizzati e regolamentati nella giurisdizione in cui hanno sede legale. Non è stata avviata alcuna azione finalizzata a permettere l’offerta pubblica degli strumenti finanziari in altre giurisdizioni, salvo quanto indicato nella versione più recente del prospetto e nel documento contenente le informazioni chiave per l’investitore (KID) degli strumenti finanziari, in cui una tale azione sarebbe necessaria e, in particolare, negli Stati Uniti, a US persons (ai sensi del Regolamento S del United States Securities Act del 1933). Prima di effettuare una sottoscrizione in un Paese in cui gli strumenti finanziari sono autorizzati, gli investitori devono verificare gli eventuali vincoli o restrizioni legali potenziali relativi alla sottoscrizione, all’acquisto, al possesso o alla vendita degli strumenti finanziari in questione.
Gli investitori che intendano sottoscrivere degli strumenti finanziari devono, prima dell’adesione, leggere attentamente la versione più recente del prospetto e del documento contenente le informazioni chiave per l’investitore (KID) e consultare l’ultima relazione finanziaria pubblicata sugli strumenti finanziari in questione. Questa documentazione è disponibile nella lingua del collocatore o in inglese, gratuitamente presso le sedi dei collocatori e le filiali dei soggetti incaricati dei pagamenti, nonché sul sito web della società di gestione di investimenti www.bnpparibas-am.comnella sezione “Panorama dei fondi”.
Le opinioni espresse nel presente documento rappresentano il parere della società di gestione di investimenti alla data indicata e sono soggette a modifiche senza preavviso. La società di gestione di investimenti non è obbligata ad aggiornare o a modificare le informazioni e le opinioni contenute nel presente documento. Si raccomanda agli investitori di consultare i loro abituali consulenti finanziari, legali e fiscali per valutare l’adeguatezza e l’opportunità di investire negli strumenti finanziari. Si noti che i diversi tipi di investimento, se contenuti in questo documento, comportano gradi di rischio differenti e nessuna garanzia può essere fornita circa l’adeguatezza, l’idoneità o la redditività di un investimento specifico sul portafoglio di un cliente o potenziale cliente.
Tenuto conto dei rischi di natura economica, finanziaria e di sostenibilità e integrazione ESG, non può essere offerta alcuna garanzia che gli strumenti finanziari raggiungano i propri obiettivi d’investimento. Le performance possono variare in particolare in funzione degli obiettivi o delle strategie di investimento degli strumenti finanziari e di condizioni economiche e di mercato rilevanti, come i tassi di interesse. Le diverse strategie applicate agli strumenti finanziari possono avere un impatto significativo sui risultati presentati in questo documento. Le performance passate, ove illustrate, non sono garanzia di risultati futuri e il valore degli investimenti negli strumenti finanziari può, per sua natura, diminuire oltre che aumentare. È possibile che gli investitori non recuperino l’importo inizialmente investito.
I dati di performance, se presenti nel documento, non tengono conto dei costi, delle commissioni e degli oneri fiscali.
È possibile consultare la sintesi dei diritti degli investitori visitando il sito www.bnpparibas-am.com/it-it/. BNP PARIBAS ASSET MANAGEMENT Europe si riserva la facoltà di cessare la commercializzazione degli organismi d’investimento collettivo del risparmio (OICR) nelle ipotesi previste dalla regolamentazione applicabile.
“The sustainable investor for a changing world” riflette l’obiettivo di BNP PARIBAS ASSET MANAGEMENT Europe di includere lo sviluppo sostenibile nel quadro delle sue attività, anche se non tutti gli OICR soddisfano le previsioni indicate all’articolo 8, con una quota minima di investimenti sostenibili, o art. 9 del Regolamento Europeo 2019/2088 in merito all’informativa sulla sostenibilità nel settore dei servizi finanziari (Sustainable Finance Disclosure Regulation – SFDR). Puoi trovare maggiori informazioni visitando il sito www.bnpparibas-am.com/en/sustainability.

AUTORE

Picture of Redazione

Redazione

Composta da professionisti dell’informazione finanziaria di lungo corso, la redazione di Borsa&Finanza segue in modo trasversale i contenuti offerti dal portale. Oltre a seguire le news e le novità più importanti del panorama finanziario italiano e internazionale, il team dedica ampio spazio a realizzare guide e approfondimenti educational utili a migliorare le conoscenze degli investitori sia sul fronte della finanza personale che su quello degli investimenti, spiegando strutture, funzionamento, pregi e difetti dei diversi strumenti finanziari presenti sul mercato.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *