Intelligenza artificiale, 2030: mercato sopra 2.000 mld $ - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

Intelligenza artificiale, 2030: mercato sopra 2.000 mld $

Robot di intelligenza artificiale ispirato alla serie Star Wars

Le azioni delle società che operano nel settore dell’intelligenza artificiale hanno trainato le performance del Nasdaq nella prima metà del 2023. Il mercato per questa tecnologia in rapida evoluzione è destinato ad aumentare di quattro volte entro il 2030 e i cambiamenti che porterà coinvolgeranno ogni aspetto delle nostre vite. Se ne è parlato nella newsletter settimanale Weekly Note di Vontobel (QUI per iscriversi gratuitamente). 

L’intelligenza artificiale continua a essere uno dei principali temi del dibattito degli investitori. Questa innovazione che continua a svilupparsi e migliorare rapidamente potrebbe portare una rivoluzione in diversi campi: dalla tecnologia alla medicina, passando per la stessa finanza e il comparto automotive. Secondo Fortune Business Insight, la dimensione del mercato dell’intelligenza artificiale a livello globale nel periodo 2023-2030 potrebbe passare da 515,31 miliardi di dollari a 2.025 miliardi. Il tasso di crescita composto annuo è del 21,6%.

Se da un lato è ragionevole attendersi una diminuzione dell’entusiasmo per le quotazioni delle società del settore, dall’altro l’intelligenza artificiale può essere definita un megatrend che porterà cambiamenti strutturali nelle nostre vite nei prossimi anni, quindi ci si possono attendere ulteriori apprezzamenti nel medio/lungo periodo. Interessante mettere in evidenza anche le attese sul comparto dei semiconduttori, con ricavi a livello globale stimati da Statista in crescita da 619 miliardi di dollari a 1.098 miliardi.

Delle aziende a grande capitalizzazione, NVIDIA è una delle più osservate per il tema dell’AI visto che è una delle società che produce i chip per far funzionare la tecnologia. Nel frattempo l’amministratore delegato di Oracle, Larry Ellison, ha detto che la società sta spendendo miliardi di dollari nei chip NVIDIA per espandere un servizio di cloud computing rivolto ad aziende operative nel comparto IA. Dall’inizio dell’anno il titolo ha messo a segno una performance del 181,35%. I 57 analisti censiti dalla piattaforma Bloomberg forniscono 49 giudizi buy, 7 hold e 1 sell. Il prezzo obiettivo medio a 12 mesi è a 456,57 dollari, il +11% rispetto alle quotazioni attuali.

AUTORE

Picture of Redazione

Redazione

Composta da professionisti dell’informazione finanziaria di lungo corso, la redazione di Borsa&Finanza segue in modo trasversale i contenuti offerti dal portale. Oltre a seguire le news e le novità più importanti del panorama finanziario italiano e internazionale, il team dedica ampio spazio a realizzare guide e approfondimenti educational utili a migliorare le conoscenze degli investitori sia sul fronte della finanza personale che su quello degli investimenti, spiegando strutture, funzionamento, pregi e difetti dei diversi strumenti finanziari presenti sul mercato.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *