Invesco: lascia D’Acunti, l’Italia nelle mani di Bilal - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

Invesco: lascia D’Acunti, l’Italia nelle mani di Bilal

La sede di Invesco

Invesco, una delle principali società di gestione patrimoniale a livello globale, presente in 26 Paesi e con oltre 1.500 miliardi di asset in gestione (al 31 dicembre 2023), ha recentemente annunciato un significativo cambiamento nella sua struttura organizzativa in Italia. Dopo aver contribuito allo sviluppo della società nel Belpaese per oltre venti anni e averne assunto il ruolo di country head, Giuliano D’Acunti ha lasciato il gruppo.

Al suo posto, la responsabilità diretta del business in Italia verrà assunta da Oliver Bilal, già responsabile EMEA Distribution. Oltre a Bilal, la struttura italiana vede Frank Di Crocco alla guida delle attività dedicate ai clienti retail e Andrea Mornato sui clienti istituzionali, figure entrambe confermate.

“Nel quadro della nuova struttura, continueremo a rafforzare il nostro impegno nei confronti dei clienti italiani, concentrandoci sui modi migliori per generare i massimi risultati attraverso l’implementazione della nostra strategia e competenza globale, adattandole alla variegata realtà dell’industria finanziaria italiana” ha commentato Bilal.

 

Chi è Oliver Bilal, il nuovo country head di Invesco

Il cambio della guardia nella sede italiana di Invesco è un passaggio molto importante visto che a uscire è un manager in azienda da venti anni. È infatti del febbraio 2003 l’arrivo nel gruppo dell’asset management di Giuliano D’Acunti, che nel comunicato Invesco ringrazia per “il suo contributo allo sviluppo del business in Italia e al posizionamento di Invesco come una delle società estere di maggiore importanza nell’industria del risparmio gestito in Italia”.

Al suo posto arriva Oliver Bilal, forte di un’esperienza ultratrentennale nel settore del risparmio gestito. Prima di approdare a Invesco nel maggio 2022 e di assumere la carica di responsabile EMEA Distribution, Bilal ha ricoperto ruoli manageriali di vertice in numerose società dell’asset management come Allianz GI, Amundi, UBS e Natixis.

AUTORE

Picture of Alessandro Piu

Alessandro Piu

Giornalista, scrive di economia, finanza e risparmio dal 2004. Laureato in economia, ha lavorato dapprima per il sito Spystocks.com, poi per i portali del gruppo Brown Editore (finanza.com; finanzaonline.com; borse.it e wallstreetitalia.com). È stato caporedattore del mensile Wall Street Italia. Da giugno 2022 è entrato a far parte della redazione di Borsa&Finanza.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *