Investire sulla robotica medica con il tracker certificate di Vontobel - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

Investire sulla robotica medica con il tracker certificate di Vontobel

L'immagine mostra una sala operatoria dove è presente un robot che opera insieme agli altri medici

Vontobel ha recentemente ampliato la gamma di certificati di investimento focalizzati su singoli temi con un nuovo Tracker Certificate Open-End sulla robotica medica, un campo dell’ingegneria e della medicina che si occupa dello sviluppo, progettazione e utilizzo di robot e sistemi robotici in ambito sanitario. Il nuovo certificato replicherà l’indice Solactive Medical Robotics, offrendo agli investitori l’opportunità di esporre i loro portafogli a una selezione di società attive nel settore.

“Con l’aumento delle aspettative di vita, il settore medico sta assumendo un’importanza sempre maggiore. Questo, unito ai passi in avanti compiuti dall’intelligenza artificiale e alla sua applicazione in campo medico, hanno portato la robotica medica a mostrare importanti potenziali di crescita” ha commentato Jacopo Fiaschini, responsabile Flow Products Distribution Italia di Vontobel.

Le spese per la ricerca e lo sviluppo in questo settore sono in continuo aumento come testimoniano i dati di alcuni report specialistici. Come quello di Exactitude Consultancy pubblicato nel luglio 2022, secondo cui il mercato globale dei robot medici crescerà in media annua del 16,67% fino al 2029.

 

Le caratteristiche del certificato sulla robotica medica

Il nuovo Tracker Certificate quotato da Vontobel sul SeDeX di Borsa Italiana (ISIN DE000VD1CMR2) permette agli investitori di ottenere un’esposizione a un settore in crescita, avendo al tempo stesso a disposizione uno strumento che consente loro un efficientamento della propria posizione fiscale, visto che i proventi dell’investimento in certificati possono essere compensati a fini fiscali con eventuali minusvalenze ottenute da altri investimenti.

Il sottostante del certificato è l’indice Solactive Medical Robotics, costruito da Solactive con il supporto di Artis, un servizio di intelligenza artificiale all’avanguardia. Al suo interno sono presenti venti società con una capitalizzazione di mercato superiore al miliardo di dollari che operano in settori cruciali come la chirurgia robotica assistita, la robotica per immagini mediche, la robotica riabilitativa e di supporto, nonché nei sistemi chirurgici autonomi e nell’intelligenza artificiale applicata alla medicina. L’indice viene ribilanciato ogni sei mesi, a marzo e settembre, per garantire che rispecchi i rapidi sviluppi e le innovazioni del settore.

La composizione dell’indice Solactive Medical Robotics vede una netta prevalenza di azioni USA, che costituiscono quasi il 70% del peso totale dell’indice. I primi dieci titoli, secondo la rilevazione del 23 aprile 2024 sono:

 

  1. Intuitive Surgical: 9,34%;
  2. Stryker: 8,90%;
  3. Medtronics: 8,70%;
  4. Procept Biorobotics: 8,64%;
  5. Shanghai Microport Medbot: 7,37%;
  6. Globus Medical: 6,96%;
  7. Edwards Lifesciences: 6,60%;
  8. Smith & Nephew: 6,49%;
  9. Ufp Technologies: 5,82%;
  10. Orthofix Medical: 5,51%.

 

 

AUTORE

Picture of Redazione

Redazione

Composta da professionisti dell’informazione finanziaria di lungo corso, la redazione di Borsa&Finanza segue in modo trasversale i contenuti offerti dal portale. Oltre a seguire le news e le novità più importanti del panorama finanziario italiano e internazionale, il team dedica ampio spazio a realizzare guide e approfondimenti educational utili a migliorare le conoscenze degli investitori sia sul fronte della finanza personale che su quello degli investimenti, spiegando strutture, funzionamento, pregi e difetti dei diversi strumenti finanziari presenti sul mercato.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *