Investv: accordo sul tetto al debito Usa - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

Investv: accordo sul tetto al debito Usa

Investv: accordo sul tetto al debito Usa

Nella prima puntata della settimana di Investv, format realizzato da Vontobel Certificati che vede sfidarsi ogni giorno due squadre di trader capitanate da Riccardo Designori e Pietro Origlia, si affronteranno per la squadra azzurra Biagio Milano mentre per la squadra gialla ci sarà il suo capitano. L’appuntamento come di consueto è visibile in diretta streaming ogni giorno dalle ore 10 sul canale YouTube di Vontobel certificati.

Il riassunto di venerdì 26 maggio

Nell’ultima puntata della scorsa settimana ha visto sfidarsi Carlo Vallotto per la squadra azzurra e Riccardo Zago per quella gialla.

Nello specifico il primo trader ha proposto una strategia ribassista sul rame, che prevedeva un ingresso in area 3,633 dollari ed aveva uno stop posto a 3,65 dollari ed un target a 3,6 dollari. A fine giornata l’operazione non entrando nei livelli segnalati non si è attivata.

Al contrario Riccardo Zago ha scelto l’S&P 500 l’asset sui cui puntare. Nel dettaglio è stata proposto un’operazione long, che prevedeva un ingresso in area 4.140 punti ed aveva un target a 4.180 punti ed uno stop posizionati in area 4.120 punti. Anche in questo caso la strategia non entrando nei livelli segnalati non si è attivata.

Investv: i temi della puntata odierna

L’accordo di massima raggiunto durante lo scorso weekend da repubblicani e democratici per quanto riguarda l’accordo sul tetto al debito USA, impatta sui mercati azionari del Vecchio Continente che inaugurano la nuova settimana all’insegna degli acquisti. Il compromesso raggiunto prevede un aumento del debito per i prossimi due anni, in cambio di alcuni tagli sull’agenda dell’amministrazione molto lontani dall’obiettivo di 130 miliardi di dollari fissato all’inizio dai repubblicani, mentre per la Difesa è stato stabilito un budget di 886 miliardi di dollari, con un aumento di circa il 3,5%.

Nel corso della puntata andremo a vedere sia quali saranno i market mover di questa settimana ma soprattutto ad analizzare dal punto di vista tecnico l’impostazione dei listini che hanno visto durante la scorsa settimana una debolezza di quelli europei ed una positività di quelli a stelle e strisce. Tra i temi da seguire a Piazza Affari troviamo da una parte Prysmian, con Valerio Battista che lascerà la carica di Ceo dell’azienda a Massimo Battaini attuale membro del board, e dall’altra Autogrill con Dufry che rimane fiduciosa sul raggiungimento della soglia del 90% necessaria al delisting del titolo. A questo proposito è stata riaperta l’offerta pubblica di scambio fino al prossimo primo giugno.

AUTORE

Picture of Pietro Origlia

Pietro Origlia

Pietro Origlia, trader indipendente, ha iniziato ad interessarsi dei mercati finanziari all'inizio del 2000, facendone poi una professione tra il 2005-2006. Specializzato nel trading multiday (azioni, valute e materie prime) opera essenzialmente sul mercato italiano. Ha partecipato a vari eventi e manifestazioni in qualità di relatore. Dal 2017 è anche Giornalista Pubblicista. Da gennaio 2022 è entrato a far parte della redazione di Borsa&Finanza.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *