Investv: Carlo Vallotto sfida Tony Cioli Puviani - Borsa e Finanza

Investv: Carlo Vallotto sfida Tony Cioli Puviani

Investv: Carlo Vallotto sfida Tony Cioli Puviani

Nella prima puntata della settimana per Investv, format realizzato da Vontobel Certificati che vede sfidarsi ogni giorno due squadre di trader capitanate da Riccardo Designori e Pietro Origlia, vedrà scendere in campo Tony Cioli Puviani per la squadra gialla mentre per la squadra azzurra ci sarà Carlo Vallotto. L’appuntamento come di consueto è visibile in diretta streaming ogni giorno dalle ore 10 sul canale YouTube di Vontobel certificati.

 

Il riassunto dell’8 Aprile

Nell’ultima puntata della scorsa settimana si sono sfidati Luca Padovan per la squadra gialla e Lorenzo Sentino per la squadra azzurra. Il primo ha proposto un’operatività ribassista sul Dax che ha visto un ingresso in area 14.305 punti, con uno stop a 14.410 punti ed un target posto sui 14150 punti. Con una chiusura sotto i livelli di ingresso, la strategia a fine seduta ha visto una performance positiva dello 0,65%. Al contrario il trader della squadra azzurra ha proposto un’operatività long sul Gold che prevedeva un ingresso a 1.931 dollari l’oncia, con un target a 1.938 dollari ed uno stop a a.925 punti. A fine seduta la strategia, non entrando nel range consigliato, non si è attivata.

 

Investv: i temi della puntata odierna

In una settimana che sarà contrassegnata dalla riunione della Bce, che nella giornata di giovedì cercherà di far capire al mercato quali saranno le prossime mosse in tema di politica monetaria, il focus degli investitori rimane sempre rivolto sia al conflitto militare in Ucraina, con le nuove sanzioni verso la Russia da parte dell’Ue, e sia all’inflazione che, come confermano gli ultimi dati provenienti dalla Cina, continua a rimanere sui massimi degli ultimi decenni. In questo contesto le uniche note positive arrivano dal petrolio che prosegue la sua fase correttiva innescatasi nelle scorse settimane. Infine uno sguardo al nostro mercato azionario che vede sullo sfondo alcune partite ancora tutte da giocare; si parte da Telecom, per passare ad Atlantia e finire al Banco Bpm.

 

 

 

AUTORE

Pietro Origlia

Pietro Origlia

Pietro Origlia, trader indipendente, ha iniziato ad interessarsi dei mercati finanziari all'inizio del 2000, facendone poi una professione tra il 2005-2006. Specializzato nel trading multiday (azioni, valute e materie prime) opera essenzialmente sul mercato italiano. Ha partecipato a vari eventi e manifestazioni in qualità di relatore. Dal 2017 è anche Giornalista Pubblicista. Da gennaio 2022 è entrato a far parte della redazione di Borsa&Finanza.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.