Investv: dopo il black friday è un black monday? - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

Investv: dopo il black friday è un black monday?

Investv: dopo il black friday è un black monday?

Nella prima puntata della settimana per Investv, format realizzato da Vontobel Certificati che vede sfidarsi ogni giorno due squadre di trader capitanate da Riccardo Designori e Pietro Origlia, Carlo Vallotto per la squadra azzurra  sfiderà Tony Cioli Puviani trader della squadra gialla. L’appuntamento come di consueto è visibile in diretta streaming ogni giorno dalle ore 10 sul canale YouTube di Vontobel certificati.

Il riassunto del 10 giugno 2022

Nell’ultima puntata di Investv della scorsa settimana si sono sfidati Riccardo Zago per la squadra gialla e Filippo Giannini per la squadra azzurra

Il primo trader ha proposto una strategia rialzista sull’S&P 500 che prevedeva un ingresso in area 4.035 punti, con uno stop a 4.004 punti e un target posto sui 4.065 punti. A fine giornata l’operazione, non entrando nel range segnalato, non si è attivata.

Il trader della squadra azzurra ha illustrato una strategia ribassista sul cambio Eur-Usd che prevedeva un ingresso a 1,065, con un target a 1,055 e uno stop sulla soglia degli 1.07. Anche questa operazione a fine seduta non si è attivata.

I temi della puntata odierna

Il venerdì più nero degli ultimi vent’anni, che ha concluso la passata settimana di Borsa, sta lasciando il segno sui principali mercati azionari, che hanno aperto anche la nuova ottava all’insegna delle vendite. In questo contesto il focus è rivolto alla prossima riunione della Federal Reserve che annuncerà un nuovo rialzo dei tassi. Le attese sono per un ritocco dello 0,5% ma non è escluso un aumento dello 0,75%, a conferma che l’inflazione non è affatto sotto controllo dopo il dato shock arrivato nel pomeriggio di venerdì scorso. L’inflazione in USA è risultata superiore alle attese degli analisti, attestandosi all’8,6%.

In questo contesto prosegue la debolezza della moneta unica europea che paga il silenzio della governatrice BCE sul piano anti-frammentazione della Banca centrale in funzione anti-spread.

Nel corso della trasmissione andremo a mettere sotto osservazione il mercato azionario domestico che, in scia ad uno spread in netta rialita, è tornato a soffrire i colpi della speculazione con forti vendite che stanno contrassegnando l’intero comparto bancario. A questo punto il Ftse Mib potrebbe tornare sui minimi del marzo 2022?

 

AUTORE

Pietro Origlia

Pietro Origlia

Pietro Origlia, trader indipendente, ha iniziato ad interessarsi dei mercati finanziari all'inizio del 2000, facendone poi una professione tra il 2005-2006. Specializzato nel trading multiday (azioni, valute e materie prime) opera essenzialmente sul mercato italiano. Ha partecipato a vari eventi e manifestazioni in qualità di relatore. Dal 2017 è anche Giornalista Pubblicista. Da gennaio 2022 è entrato a far parte della redazione di Borsa&Finanza.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *