Investv: il mercato guarda all'inflazione americana - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

Investv: il mercato guarda all’inflazione americana

Investv: il mercato guarda all'inflazione americana

Nella terza puntata della settimana per Investv, format realizzato da Vontobel Certificati che vede sfidarsi ogni giorno due squadre di trader capitanate da Riccardo Designori e Pietro Origlia, si incontreranno per la squadra azzurra Corrado Rondelli mentre la squadra gialla schiererà il suo capitano. L’appuntamento come di consueto è visibile in diretta streaming ogni giorno dalle ore 10 sul canale YouTube di Vontobel certificati.

 

Il riassunto di martedì 9 maggio

Nella puntata di ieri si sono confrontati Giancarlo Prisco per la squadra gialla e Carlo Vallotto per la squadra azzurra. Nello specifico il primo trader ha proposto una strategia rialzista sull’S&P 500 che prevedeva un ingresso in area 4.156 punti e aveva un target posto sui 4.190 punti con uno stop loss a 4.132 punti. A fine seduta l’operazione non entrando nei livelli segnalati non si è attivata.

Al contrario Carlo Vallotto ha scelto il Natural Gas l’asset su cui operare con un’operazione ribassista. Nello specifico con un’entrata in area 2,205 dollari la strategia aveva un target posto a 2,15 dollari e uno stop a 2,24 dollari. In questo caso l’operazione andando in stop ha generato, con l’utilizzo di una leva 3, una performance negativa del 4,76%.

 

Investv: i temi della puntata odierna

In attesa del market mover settimanale rappresentato dall’inflazione statunitense, osservata con attenzione dalla Federal Reserve per capire le prossime mosse in tema di tassi di interesse, i principali mercati azionari europei hanno aperto la giornata in leggero territorio positivo. Ricordiamo che il consenso degli analisti vede un’inflazione in leggero ribasso dal 5,6% del mese di marzo al 5,5% di aprile su base annua. In questo contesto non dobbiamo dimenticare il braccio di ferro all’interno del Congresso USA per cercare di arrivare a un accordo sull’aumento del tetto al debito.

Nel corso della puntata come di consueto andremo a monitorare la situazione dell’indice FTSE Mib, le cui quotazioni al momento faticano a ritrovare l’area dei 27.500 punti sopra i quali sarebbero possibili ulteriori allunghi in direzione dei 27.750-27.800 punti. Tra i temi da seguire nella seduta odierna a Piazza Affari troviamo Bper Banca dopo i buoni dati del primo trimestre, Enel che riunisce l’assemblea degli azionisti per eleggere i vertici della società, Telecom attesa ai conti trimestrali e infine Fincantieri che terrà nelle prossime ore il Capital Market Day.

AUTORE

Pietro Origlia

Pietro Origlia

Pietro Origlia, trader indipendente, ha iniziato ad interessarsi dei mercati finanziari all'inizio del 2000, facendone poi una professione tra il 2005-2006. Specializzato nel trading multiday (azioni, valute e materie prime) opera essenzialmente sul mercato italiano. Ha partecipato a vari eventi e manifestazioni in qualità di relatore. Dal 2017 è anche Giornalista Pubblicista. Da gennaio 2022 è entrato a far parte della redazione di Borsa&Finanza.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *