Intesa Sanpaolo ha la migliore App bancaria al Mondo - Borsa&Finanza

Intesa Sanpaolo ha la migliore App bancaria al Mondo

Una mano con un utente che usa l'app Intesa Sanpaolo Mobile

Chi era alla ricerca della migliore App di banking ha trovato la sua risposta Intesa Sanpaolo Mobile. A sostenerlo uno studio svolto da Forrester Research, una delle principali di società di Ricerca e Advisory a livello mondiale, che l’ha incoronata “Global Mobile Banking Apps Leader“. Questo significa che l’App Intesa Sanpaolo Mobile è leader delle applicazioni bancarie non solo in Italia, ma anche nel mondo.

Attualmente l’App è utilizzata da oltre 12 milioni di clienti e genera un miliardo e mezzo di login all’anno da cui derivano oltre 146 milioni di transazioni e quasi il 40% delle vendite digitali totali di Banca dei Territori. Il servizio è multicanale, in quanto supporta acquisti e prodotti inclusi anche sui canali digitali del gruppo, ed è disponibile su Google Play, App Store e Huawei App Gallery.

 

 

Le caratteristiche vincenti dell’App Intesa Sanpaolo Mobile

Ma quali sono i fattori analizzati da Forrester per arrivare a decretare l’App di Intesa Sanpaolo la migliore del mondo? Funzionalità ed esperienza utente sono al centro della ricerca che ha decretato l’App Intesa Sanpaolo Mobile leader mondiale. In particolare, il rapporto ha lodato:

 

  • il processo di progettazione e design che hanno portato a un’ottima usabilità e accessibilità dell’App;
  • gli strumenti per l’analisi delle spese, giudicati completi, accurati e utili grazie alle previsioni e i suggerimenti personalizzati per gli utenti;
  • le continue innovazioni introdotte per facilitare ricerca di documenti ed informazioni, come la possibilità di utilizzare controlli vocali;
  • l’introduzione di nuovi strumenti di accessibilità, tra cui modalità e funzioni pensate per ipovedenti.

 

Schermate dell'app per Android Intesa Sanpaolo Mobile
Alcune schermate dell’App Intesa Sanpaolo Mobile (versione per Android)

 

Il  Forrester Digital Experience Review™: Global Mobile Banking Apps, Q4 2022, che ha analizzato le 36 migliori App bancarie al mondo, ha anche evidenziato come l’App di Intesa Sanpaolo abbia seguito eccellenti linee guida per sviluppare processioni di gestione di:

 

  • Money Management (gestione quotidiana delle proprie finanze), in particolare per le funzioni di analisi a disposizione dei clienti per comprendere come e dove spendono;
  • Navigation (navigazione), che consente agli utenti di utilizzare con facilità l’applicazione, chiara nella sua architettura delle informazioni e nel loro reperimento;
  • Privacy cues and content (privacy e contenuti informativi), legata alla chiarezza e alla trasparenza con cui l’App di Intesa Sanpaolo gestisce contenuti e permessi.

 

Dalla migliore app di banking a Isybank

Il responsabile Divisione Banca dei Territori di Intesa Sanpaolo, Stefano Barrese, ha spiegato che trasformare l’App Intesa Sanpaolo Mobile nella migliore App di banking a livello mondiale era un obiettivo diventato chiaro dopo aver conquistato la leadership nell’area EMEA. La trasformazione ed evoluzione digitale del prodotto è stata guidata dalla forte volontà di mettere al centro le esigenze dei clienti e la professionalità dei dipendenti Intesa Sanpaolo, in modo da stabilire relazioni di fiducia sulla qualità dei servizi.

 

Questo percorso di eccellenza  ci porta a guardare oltre e a perseguire una nuova sfida: forti della nostra esperienza, stiamo creando Isybank, la banca digitale solo mobile per i nostri clienti e non clienti, e innovando i nostri sistemi di core banking.

Stefano Barrese parla dell'app Intesa Sanpaolo Mobile
Stefano Barrese, responsabile Divisione Banca dei Territori Intesa Sanpaolo

Barrese ha anticipato che Isybank sarà dedicata ai clienti che non utilizzano le filiali e che avrà funzionalità sviluppate per soddisfare le esigenze di un nuovo tipo di clientela, sempre più operativa a distanza.

Intesa Sanpaolo ha allocato 5 miliardi di euro per la crescita e lo sviluppo tecnologico tra il 2022 e il 2025, 650 milioni dei quali sono riservati alla nuova banca digitale. L’obiettivo a lungo termine è quello di cambiare il modello operativo delle banche italiane, concentrarsi sullo sviluppo internazionale e creare una nuova piattaforma per tutti i clienti privati del gruppo. Inizialmente, Isybank sarà rivolta agli oltre 4 milioni di clienti che hanno dimostrato di favorire le operazioni digitali a quelle in filiale per poi espandersi a una clientela più ampia.

AUTORE

Stefania Venturetti

Stefania Venturetti

Stefania Venturetti è una Content Manager e SEO Specialist che si interessa anche del mondo dei social media. Ha lavorato come coordinatore editoriale per diversi portali d'intrattenimento legati a FOX Italia e in seguito ha partecipato allo sviluppo di NoSpoiler, sito dedicato a cinema e serie TV di cui curava anche il piano editoriale. Attualmente lavora per ELP SA , contribuendo allo sviluppo e al miglioramento del suo network di siti, tra cui Borsa&Finanza, attraverso attività che vanno dalla SEO alla content creation.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *