OTB: Renzo Rosso conferma la quotazione, ecco quando sarà - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

OTB: Renzo Rosso conferma la quotazione, ecco quando sarà

OTB: Renzo Rosso conferma la quotazione, ecco quando sarà

La holding italiana della moda OTB Group è pronta a sbarcare a Piazza Affari. Lo ha confermato il fondatore e presidente Renzo Rosso in occasione di un evento organizzato dalla fondazione Altagamma. Rosso ha affermato che il gruppo probabilmente si quoterà nel 2026, un anno in cui si spera il settore del lusso abbia superato le difficoltà che sta vivendo in questo momento. “Vogliamo quotarci perché pensiamo che la quotazione sia qualcosa di speciale che dà più trasparenza al gruppo” ha affermato. Tuttavia, ha precisato che “il momento dell’industria non è così bello” per cui è importante aspettare l’attimo giusto in cui i numeri aziendali siano “all’altezza di quello che un investitore si aspetta”. A proposito di numeri, OTB ha realizzato nel 2023 ricavi per 1,9 miliardi di euro, in crescita del 10,2% a cambi costanti su base annua.

 

OTB: ecco come è arrivata alla quotazione in Borsa

Le dichiarazioni di Rosso contraddicono in parte quanto il presidente aveva affermato a ottobre del 2023, allorché indicò l’anno in corso come quello adatto per un ingresso alla Borsa di Milano. Anche allora Rosso aveva sottolineato che la società poteva diventare pubblica “senza fretta”. Della quotazione si parla da marzo 2023, quando l’azienda aveva sfoderato risultati aziendali importanti nell’anno precedente, con un fatturato in progresso del 14% anno su anno a 1,7 miliardi di euro.

Per agevolare il processo di quotazione e renderla più appetibile agli investitori, OTB negli anni ha cercato di espandere l’attività acquisendo altri marchi, in aggiunta a quelli esistenti. Nel 2015 ha comprato Marni, società di moda fondata nel 1994 che offre collezioni ready-to-wear per donna, uomo e bambino, borse, scarpe, gioielli e occhiali. La holding con sede a Breganze, Vicenza, già possedeva il 60% nel 2013 e due anni più tardi ha completato l’acquisizione con l’intero pacchetto.

Nel 2019 OTB ha ottenuto una quota di minoranza di Amiri, casa di moda con sede a Los Angeles specializzata nel lusso. A entrare nella scuderia delle partecipate di OTB è stato nel 2021 anche Jil Sander, il marchio milanese di lusso i cui prodotti comprendono le collezioni donna e uomo come ready-to-wear, scarpe, borse e accessori. Infine nel marzo del 2024 è stata acquisita la quota di maggioranza della società di calzature di alta gamma Stephen.

 

I marchi storici del gruppo

Le ultime acquisizioni di OTB Group arricchiscono una gamma di marchi di alto livello. A partire da Diesel, lifestyle internazionale fondata da Rosso nel 1978 e di cui lo stesso ha acquisito il controllo esclusivo del brand nel 1985. L’azienda è nota per aver impresso un cambiamento radicale nel mondo del denim – tessuto da cui sono fatti i jeans – diventando leader nel settore della moda premium come alternativa al lusso. Le collezioni di Diesel includono abbigliamento, accessori, profumi, orologi e gioielli.

Un altro marchio importante, entrato a far parte del gruppo OTB nel 2002, è Maison Margiela. La casa di moda francese fondata dallo stilista belga Martin Margiela nel 1988 è una maison d’alta moda che si distingue per l’etichetta bianca con le sue quattro cuciture, il codice numerico e l’uso della vernice bianca applicata a pennellate.

A completare la serie dei marchi sotto il controllo di OTB è dal 2008 la maison di lusso Viktor&Rolf, fondata nel 1993 dagli stilisti Viktor Horsting e Rolf Snoeren. La collezione della casa di moda riguarda abiti da sposa, l’esclusiva linea di occhiali Viktor&Rolf Vision e la linea di profumi che comprende i bestseller mondiali: Flowerbomb, Spicebomb e Good Fortune.

OTB Group controlla anche le aziende: Brave Kid, che ricerca, sviluppa, produce e distribuisce collezioni prêt-à-porter e accessori per bambini; e Staff International, che gestisce direttamente la produzione e la logistica per alcuni dei marchi presenti nel portafoglio di OTB.

AUTORE

Picture of Johnny Zotti

Johnny Zotti

Laureato in economia, con specializzazione in finanza. Appassionato di mercati finanziari, svolge la professione di trader dal 2009 investendo su tutti gli strumenti finanziari. Scrive quotidianamente articoli di economia, politica e finanza.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *