Pimco nomina l'ex FED Richard Clarida nuovo managing director - Borsa e Finanza

Pimco nomina l’ex FED Richard Clarida nuovo managing director

Richard Clarida nominato managing director di Pimco

L’ex vicepresidente della Federal Reserve, Richard Clarida, è il nuovo managing director e consulente economico globale di Pimco. Lo ha reso noto la società di asset management specializzata in investimenti obbligazionari. Clarida sostituisce Joachim Fels, in Pimco dal 2015. Il suo compito sarà fornire consulenza al Comitato di investimento di Pimco sui trend e gli eventi macroeconomici.

 

La precedente esperienza in Pimco di Clarida

Per Richard Clarida si tratta di un ritorno. Era infatti già stato in Pimco dal 2006 al 2018 nello stesso ruolo di Global Strategic Advisor, prima di interrompere la collaborazione per assumere il ruolo di vicepresidente della Federal Reserve ricoperto tra il 2018 e il gennaio 2022 su nomina di Donald Trump. Annoverato tra i “centristi” del Comitato di politica monetaria FED, Clarida ha di recente dichiarato che i tassi di interesse dovrebbero salire almeno al 3,5% per riportare l’inflazione sotto controllo.

 

“Arrivare alla neutralità dei tassi non sarebbe sufficiente per riportare l’inflazione al 2% in un orizzonte prevedibile. Ritengo che i tassi di interesse dovrebbero essere portati in territorio restrittivo, almeno un punto percentuale sopra il tasso nominale di neutralità al 2,5%”, ha dichiarato in una conferenza alla Hoover Institution.

 

In precedenza Richard Clarida è stato anche Assistant Secretary of the Treasury for Economic Policy, dove ha ricoperto il ruolo di chief economic advisor per due Segretari del Tesoro degli Stati Uniti.

 

Le controverse dimissioni dalla FED e la caduta delle accuse

Richard Clarida si è dimesso lo scorso gennaio dal Board of directors della Federal Reserve, in anticipo di poche settimane sulla scadenza del mandato, travolto dalle accuse su operazioni di trading effettuate all’inizio della pandemia e non dichiarate, insieme a Eric Rosengren e Robert Kaplan. Accuse da cui è stato recentemente scagionato dall’indagine interna condotta dalla Federal Reserve per mano dell’ispettore generale Mark Bialek, secondo il quale il comportamento di Clarida non ha violato alcuna norma o regola etica.

 

AUTORE

Alessandro Piu

Alessandro Piu

Giornalista, scrive di economia, finanza e risparmio dal 2004. Laureato in economia, ha lavorato dapprima per il sito Spystocks,com, poi per i portali del gruppo Brown Editore (finanza.com; finanzaonline.com; borse.it e wallstreetitalia.com). E' stato caporedattore del mensile Wall Street Italia, dal giugno 2022 è entrato a far parte della redazione di Borsa&Finanza.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.