LA GUERRA DEL PETROLIO, SPIEGATA BENE

LA GUERRA DEL PETROLIO, SPIEGATA BENE

In collaborazione con Schroders, Ubp e La Francaise, dieci domande e dieci risposte sul conflitto tra Russia e Arabia Saudita: cosa succede al petrolio, chi ci  rimetterà di più, cosa accadrà in futuro   1- Cosa è successo venerdì 6 marzo? L’Opec e i suoi alleati non sono riusciti a raggiungere un accordo durante il vertice di Vienna per ridurre ulteriormente la produzione del petrolio al fine di riequilibrare il mercato de sostenere i prezzi….

Leggi tutto

OPEC, TENSIONE MASSIMA: CON LA RUSSIA E’ BRACCIO DI FERRO

OPEC, TENSIONE MASSIMA: CON LA RUSSIA E’ BRACCIO DI FERRO

Angelo Ciavarella di Infinox: “Mosca fa sul serio. La proposta dell’Opec? Può dare stabilità al petrolio, non ad aumentarne il prezzo”. In caso di mancato accordo, greggio sotto i 40. Intanto, anche il dollaro perde terreno   L’Opec lo aveva messo nero su bianco. Anche un po’ a sorpresa, se vogliamo: una dichiarazione ufficiale in cui i 13 paesi membri “raccomandano” un taglio da 1,5 milioni di barili alla produzione di petrolio. E fino alla…

Leggi tutto

OPEC: UN TAGLIO DA 1,5 MLN DI BARILI POTREBBE NON BASTARE

OPEC: UN TAGLIO DA 1,5 MLN DI BARILI POTREBBE NON BASTARE

A Vienna è scontro Russia-Arabia Saudita. L’Opec chiede un taglio da 1,5 milioni, Mosca si oppone. Ma forse, per rivedere il petrolio a quota 50 $, è troppo tardi. Con l’analisi di Domenicantonio De Giorgio   Un taglio da un milione e mezzo di barili di petrolio al giorno. Questo è l’obiettivo dell’Arabia Saudita e dei 13 ministri dell’Opec. Questo è l’accordo che hanno trovato oggi a Vienna per intervenire sul forte calo della domanda…

Leggi tutto

LA GIORNATA SUI MERCATI IN 5 PUNTI

LA GIORNATA SUI MERCATI IN 5 PUNTI

Coronavirus, prove di distensione sui mercati. Non si fermano, però, i contagi in Italia. Settimana del Super Tusday, dell’Opec e dell’inzio delle trattative per la Brexit Coronavirus, ancora presto per tirare un sospiro di sollievo I contagi non calano, bisogna aspettare almeno altri sette giorni per vedere l’effetto delle misure di contenimento. A dirlo è Silvio Brusaferro, presidente dell’Istituto Superiore di Sanità. A una settimana dall’inizio dell’emergenza, sono 1577 i casi positivi al coronavirus in…

Leggi tutto

LA GIORNATA SUI MERCATI IN 5 PUNTI

LA GIORNATA SUI MERCATI IN 5 PUNTI

Il coronavirus al centro dei tavoli economici internazionali, in particolare del G20, mentre i PMI fotograferanno la situazione globale a un mese dalla sua diffusione Coronavirus, Fmi: ancora troppo presto per le stime Quasi 72 mila casi di contagio da coronavirus nel mondo e circa 1800 vittime. Questo è il bilancio aggiornato dell’epidemia che ha portato paura e incertezza in questo inizio 2020. Gli operatori finanziari guardano con attenzione alle stime sull’impatto del Covid-19 sull’economia…

Leggi tutto

PETROLIO: E’ ANCORA L’“ORO NERO” ? ANALISI DI GAM

PETROLIO: E’ ANCORA L’“ORO NERO” ? ANALISI DI GAM

L’amore per il petrolio vissuto nell’ultimo trimestre del 2019 è svanito in un baleno. Il livello attuale rappresenta un rischio o un’opportunità? A cura di Paolo Mauri Brusa, gestore del team Multi Asset Italia di GAM (Italia) SGR   Il prezzo del petrolio è crolla­to dai 65 dollari al barile, toccati ad inizio gennaio sulla scorta delle tensioni in Iran, ai 49 di settima­na scorsa, lasciando quindi sul terreno un quarto del suo valore in meno…

Leggi tutto

OIL, GOLDMAN SACHS: RALLY DI BREVE. VALLOTTO: SUPPORTO A 60$

OIL, GOLDMAN SACHS: RALLY DI BREVE. VALLOTTO: SUPPORTO A 60$

L’impennata del petrolio potrebbe avere vita breve. A meno che non venga intaccata la produzione di greggio, secondo Goldman Sachs. Vallotto: occhio ai dati EIA   Il rally del petrolio sarà di breve durata, a meno che l’offerta non venga interrotta. Parola di Goldman Sachs Group. La banca d’affari, in una nota diffusa oggi, non sembra credere a un ulteriore allungo del prezzo del greggio, in relazione all’acuirsi delle tensioni in Medio Oriente. Unica eccezione…

Leggi tutto

DEBUTTO SCINTILLANTE DI SAUDI ARAMCO: +10%

DEBUTTO SCINTILLANTE DI SAUDI ARAMCO: +10%

Valutazione da 1,88 trilioni di dollari, azioni salite da 32 a 35,2 riyal. Intanto, Saudi Aramco guarda in Asia   Il limite massimo di fluttuazione intraday consentito in borsa è del 10% ed è esattamente l’incremento segnato in apertura da Saudi Aramco al debutto a Tadawul. Dai 32 riyal di partenza, le azioni della compagnia petrolifera araba sono subito salite a 35,2, circa 9,4 dollari. Il prezzo si traduce in un incremento della valutazione da…

Leggi tutto

SAUDI ARAMCO, PRONTO L’IPO PIU’ GRANDE DELLA STORIA

SAUDI ARAMCO, PRONTO L’IPO PIU’ GRANDE DELLA STORIA

Via libera all’Ipo di Saudi Aramco dall’organo di vigilanza. Nessuna data precisa per quella che si appresta ad essere la più grande quotazione della storia Saudi Aramco, il principale gruppo petrolifero al mondo, sbarcherà in Borsa con quella che è destinata a diventare la più grande quotazione della storia. Per ora è l’unica certezza. Nessun ulteriore dettaglio sull’operazione o sulla calendarizzazione, anche se la tv saudita ha indicato l’11 dicembre per il debutto dei titoli….

Leggi tutto

PETROLIO IN CORSA DOPO L’ATTACCO IN ARABIA SAUDITA

PETROLIO IN CORSA DOPO L’ATTACCO IN ARABIA SAUDITA

Petroliera iraniana colpita da due missili al largo del porto di Gedda. I prezzi del petrolio superano quasi il 2%. Tra i titoli migliori i francesi Total e Technip con una crescita superiore all’1% Acquisti sul petrolio dopo l’attacco alla petroliera colpita da due missili al largo della costa dell’Arabia Saudita, a 120 chilometri di Gedda, secondo informazioni arrivate dall’agenzia statale iraniana Isna (Agenzia di stampa degli studenti iraniani). Secondo fonti anonime proprio dell’agenzia si…

Leggi tutto
1 2