Elezioni Francia: mercati con occhi puntati su Le Pen e Frexit

Elezioni Francia: mercati con occhi puntati su Le Pen e Frexit

Non bastava la guerra Russia-Ucraina a mettere a soqquadro gli equilibri già fragili dell’Unione Europea, ma il 2022 è anche l’anno delle elezioni presidenziali in Francia. A due giorni dal primo turno, si infiamma il dibattito tra il centrista Emmanuel Macron e la rivale Marine Le Pen, che nei sondaggi sta tentando il sorpasso sul presidente in carica. La candidata di estrema destra aveva tenuto banco durante le elezioni del 2017 perché condusse una campagna…

Leggi tutto

Azioni europee: per Morgan Stanley saranno sotto pressione, ecco perché

Azioni europee: per Morgan Stanley saranno sotto pressione, ecco perché

Morgan Stanley vede prospettive nebulose per le azioni europee nei prossimi mesi, perché l’economia del Vecchio Continente rischia una recessione economica. Secondo la banca d’affari americana la probabilità che si configuri uno scenario di questa portata scaturisce dai pericoli derivanti dalla disponibilità di gas e petrolio. La guerra Russia-Ucraina, l’alta inflazione e la politica monetaria aggressiva hanno messo sotto pressione i titoli azionari quest’anno, dopo i brillanti guadagni del 2021. Questo però per gli strateghi…

Leggi tutto

Certificati Bonus Cap su indici e azioni contro il rischio volatilità

Certificati Bonus Cap su indici e azioni contro il rischio volatilità

Le piazze finanziarie del Vecchio Continente sono state adombrate dalla bufera della guerra Russia-Ucraina ma anche nel mezzo del conflitto vi sono società solide e leader di mercato. Nel 2022, le quotazioni del FTSE Mib hanno lasciato sul terreno il 13,2%, quelle del DAX il 10,5% e quelle dell’Euro Stoxx 50 il 10,7%. Dopo le decise vendite, possono essere individuate opportunità di investimento azionario in Europa, guardando tra le realtà più note e resilienti in…

Leggi tutto

Banche europee: esposizione contenuta verso la Russia

Banche europee: esposizione contenuta verso la Russia

Gli investitori non dovranno preoccuparsi per le banche europee in quanto l’esposizione verso l’economia russa è contenuta. A sostenerlo è Andrea Enria, Presidente del Consiglio di Vigilanza della Banca Centrale Europea. L’alto funzionario dell’Eurotower è intervenuto nell’European Financials Conference di Morgan Stanley, precisando alcune cose importanti che dovrebbero rassicurare il mercato. In particolare sulle ripercussioni che avrebbe un ritiro da parte dei gruppi bancari europei dalla Russia sui propri bilanci. Enria puntualizza come l’impatto sarà…

Leggi tutto

Azioni europee: le banche d’affari tagliano gli obiettivi di prezzo

Azioni europee: le banche d’affari tagliano gli obiettivi di prezzo

Le azioni europee sono in crescita oggi con le Borse ben intonate. A sospingere i mercati del Vecchio Continente la possibile evoluzione dei negoziati di pace sul fronte della guerra Russia-Ucraina, dopo la presa di posizione del leader ucraino Volodymyr Zelenskyj. Il capo del Governo di Kiev sembra aver rinunciato a qualsiasi velleità di adesione alla NATO e la diplomazia russa ha annunciato che l’accordo è vicino. Le azioni salgono anche in scia all’imponente rialzo…

Leggi tutto