Delisting: archivio news - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

Delisting

In finanza, il delisting è il processo di rimozione di una società o di una sua azione dalla quotazione di una Borsa valori. Quando una società o un titolo vengono delistati, non è più possibile acquistare o vendere le corrispondenti azioni o titoli sulla Borsa valori di riferimento.

Tuttavia, la società o il titolo possono ancora essere negoziati su altre piattaforme, come il mercato over-the-counter (OTC).

In questa sezione di Borsa&Finanza troverai news e approfondimenti sui delisting già effettuati o in chiusura, con le analisi delle loro conseguenze sui mercati.

Ci sono diverse ragioni per cui una società può essere delistata da una Borsa valori. Ad esempio, può essere delistata a seguito di un fallimento, di una fusione o di una acquisizione da parte di un’altra società.
In altri casi, la società può scegliere volontariamente di essere delistata perché non vuole più soddisfare i requisiti di quotazione della Borsa valori o perché vuole risparmiare sui costi associati alla quotazione.

Il delisting può avere un impatto significativo sulla società o sul titolo interessati, poiché può ridurre la liquidità e la visibilità e può far diminuire il valore delle azioni o dei titoli.

Inoltre, in caso di delisting, la società o il titolo interessato può essere soggetto a regolamenti e requisiti differenti rispetto a quelli applicati ad alte società o titoli quotati sulla Borsa valori.
Ad esempio, la società o il titolo potrebbero essere soggetti a regolamenti e requisiti meno stringenti in materia di trasparenza e di rendicontazione finanziaria.
Tuttavia, in alcuni casi, il delisting può essere visto come una opportunità per la società o il titolo di ristrutturarsi e di riorganizzarsi senza subire la pressione di dover soddisfare gli standard della Borsa valori.

La doppia vetrina di una boutique di Tod's
Angolo del Trader

Azioni Tod’s al prezzo d’Opa, delisting certo: aderire o no?

Diego Della Valle agevola la strada dell’Opa totalitaria e amichevole su Tod’s insieme alla Lvmh di Bernard Arnault. A differenza del precedente poco fortunato tentativo del 2022, questa volta l’insuccesso

Una ricercatrice in camice bianco e guanti e cuffia verdi effettua delle osservazioni al microscopio
Angolo del Trader

Azioni Pierrel, cosa fare dopo il lancio dell’OPA totalitaria?

È iniziata lo scorso 1 dicembre l’offerta pubblica di acquisto (OPA) volontaria totalitaria sulle azioni Pierrel, provider globale dell’industria farmaceutica quotato su Euronext Milan, che terminerà il 15 dicembre, salvo

Opa KME, perché conviene aderire all’offerta
Analisi

Opa KME, perché conviene aderire all’offerta

L’Opa totalitaria su KME varata il 31 luglio scorso è in scadenza il prossimo 25 settembre. Se non venisse superata la soglia minima verrebbe comunque seguita la strada della fusione per