PIAZZA AFFARI PRUDENTE ASPETTA IL JOB REPORT USA

PIAZZA AFFARI PRUDENTE ASPETTA IL JOB REPORT USA

Piazza Affari indebolita dall’attesa dei listini europei del Job Report Usa. Scambi negativi per il settore automotive. Nessuna variazione significativa per il listino milanese: il Ftse Mib si attesta sui valori della vigilia a 24.455 punti. Euro/dollaro stabile a 1,096 Piazza Affari è prudente e segue a ruota i principali listini continentali, in una giornata iniziata all’insegna dell’incertezza. Correggono in avvio le Borse europee nell’ultima seduta di una settimana molto brillante di recupero. Il Coronavirus…

Leggi tutto

LEONTEQ SBARCA SUL SEDEX DI BORSA ITALIANA 

LEONTEQ SBARCA SUL SEDEX DI BORSA ITALIANA 

Certificati, l’emittente svizzero amplia la propria offerta e punta a crescere nel nostro paese   Prosegue senza soste la crescita di Leonteq sul mercato dei certificates italiano. L’emittente svizzero ha quotato nei giorni scorsi il primo prodotto sul Sedex di Borsa Italiana, espandendo quindi la propria offerta, che già contava oltre 400 certificati di investimento sull’EuroTLX.  È molto ampio il ventaglio di prodotti che potranno essere quotati sulla base del prospetto che ha ricevuto il via libera…

Leggi tutto

PIAZZA AFFARI CORRE CON PRYSMIAN IN RIALZO

PIAZZA AFFARI CORRE CON PRYSMIAN IN RIALZO

Piazza Affari e le Borse europee aprono la settimana in rialzo, in scia alla buona performance di Hong Kong e alle aperture sulla guerra commerciale Un buon inizio di settimana per gli indici europei e per Piazza Affari che seguono l’andamento delle Borse asiatiche, positive per la vittoria dei candidati anti-governativi di Hong Kong alle elezioni distrettuali. Sul fronte guerra commerciale, si spera ancora che l’intesa tra Usa e Cina non venga procrastinata a lungo,…

Leggi tutto

CERVED, DIVISIONE NPL IN VENDITA?

CERVED, DIVISIONE NPL IN VENDITA?

Sul tavolo diverse opzioni ma, fa sapere la società, ancora da confermare Cerved Group S.P.A. sarebbe pronto a mettere sul mercato la propria divisione specializzata nella gestione dei crediti, in particolare quelli deteriorati: questa l’indiscrezione divulgata oggi dal quotidiano economico Il Sole 24 Ore. Cerved avrebbe infatti conferito all’advisor Mediobanca un mandato relativo alla valutazione esplorativa di opzioni strategiche: sul tavolo ci sarebbero diverse alternative, come la vendita della divisione, l’integrazione con altri operatori specializzati…

Leggi tutto