Unipol lancia OPA totalitaria su UnipolSai, ecco tutto quello da sapere - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

Unipol lancia OPA totalitaria su UnipolSai, ecco tutto quello da sapere

Unipol Gruppo lancia OPA totalitaria su UnipolSai, ecco tutto quello da sapere

Unipol ha approvato il progetto di fusione per incorporazione di UnipolSai che prevede il lancio di un’OPA totalitaria sulle azioni ordinarie non detenute e quotate a Piazza Affari. Il corrispettivo che il gruppo pagherà per ogni azione sarà di 2,7 euro (inclusi i dividendi distribuiti), con un premio di quasi il 13% rispetto a 2,396 euro dell’ultima chiusura di Borsa e del 16,3% rispetto alla media aritmetica ponderata dei prezzi ufficiali registrati dalle azioni nei sei mesi precedenti alla data di diffusione della comunicazione dell’offerta. Il rapporto di cambio della fusione, invece, risulta di 3 azioni Unipol ogni 10 azioni UnipolSai. Da segnalare riguardo il prezzo dell’offerta che, secondo quanto comunicato in data odierna e sulla base dei risultati preliminari 2023, il consiglio di amministrazione dell’emittente intende proporre all’assemblea degli azionisti di UnipolSai la distribuzione di un dividendo pari a 0,165 euro per azione.

L’offerta pubblica di acquisto riguarderà massimo 417,39 milioni di azioni, rappresentative del 14,75% del capitale della compagnia di assicurazione italiana. Gli azionisti di UnipolSai, diversi dall’offerente che detiene la stragrande maggioranza delle azioni, hanno la possibilità di vendere immediatamente la propria partecipazione oppure di tenere le azioni in vista della fusione per essere azionisti della nuova società.

Il pagamento da parte di Unipol avverrà attingendo alle proprie risorse finanziarie, quindi senza indebitamento. Dopo l’operazione, il gruppo effettuerà un cambio di denominazione, ovvero da Unipol Gruppo diventerà Unipol Assicurazioni. La durata dell’offerta sarà concordata con Borsa Italiana ma, secondo il Regolamento Emittenti, verrà compresa tra un minimo di 15 e un massimo di 40 giorni di Borsa aperta, a meno che non ci siano proroghe.

Unipol comunica anche che tutto ciò è finalizzato al delisting di UnipolSai. Quindi, in caso entro il termine del periodo di adesione Unipol Gruppo dovesse acquisire una partecipazione complessiva superiore al 90% ma inferiore al 95%, non ripristinerà il flottante sufficiente ad assicurare il regolare andamento delle negoziazioni delle azioni. Qualora dovesse ottenere una partecipazione complessiva almeno pari al 95% del capitale sociale di Unipol Sai, Unipol Gruppo acquisterà le rimanenti azioni di UnipolSai ai sensi dell’art. 111 del Testo Unico della Finanza.

 

UnipolSai: le partecipazioni attuali

UnipolSai attualmente è controllata da Unipol Gruppo direttamente e attraverso le holding intermedie. Alla data della comunicazione e facendo riferimento agli ultimi aggiornamenti della CONSOB, la situazione attuale del capitale sociale di UnipolSai è la seguente:

 

  • n. 1.726.157.393 azioni, rappresentanti il 61% del capitale sociale, corrispondenti al 67,176% dei diritti di voto, sono detenute direttamente da Unipol Gruppo;
  • n. 280.142.020 azioni, rappresentanti il 9,9% del capitale sociale, corrispondenti al 9,99% dei diritti di voto, sono detenute da Unipol Finance, società interamente controllata da Unipol Gruppo;
  • n. 280.142.020 azioni, rappresentanti il 9,9% del capitale sociale, corrispondenti al 9,99% dei diritti di voto, sono detenute da UnipolPart, società interamente controllata da Unipol Gruppo;
  • n. 124.801.460azioni, rappresentanti il 4,41% del capitale sociale, corrispondenti al 4,7% dei diritti di voto, sono detenute da Unipol Investment, società interamente controllata da Unipol Gruppo.

 

Approvati i risultati preliminari 2023

Nel frattempo sono stati pubblicati i conti preliminari per l’anno 2023 di UnipolSai, che hanno registrato un risultato netto consolidato di 766 milioni di euro, in crescita rispetto ai 466 milioni di euro del 2022. La raccolta diretta assicurativa è balzata del 10,4% su base annua a 15,1 milioni di euro. Riguardo gli indici patrimoniali, la società ha un Combined ratio al 98,2% e un Solvency ratio individuale al 283%. Il consiglio di amministrazione proporrà all’assemblea degli azionisti un dividendo di 0,165 euro per azione, in crescita rispetto a una cedola di 0,16 euro del 2022. Sulla base dei prezzi attuali delle azioni UnipolSai, il dividend yield risulta di circa il 7%.

AUTORE

Johnny Zotti

Johnny Zotti

Laureato in economia, con specializzazione in finanza. Appassionato di mercati finanziari, svolge la professione di trader dal 2009 investendo su tutti gli strumenti finanziari. Scrive quotidianamente articoli di economia, politica e finanza.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *