Le 50 squadre di calcio che valgono di più nel 2024 - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

Le 50 squadre di calcio che valgono di più nel 2024

L'Old Trafford di Manchester

Il magazine statunitense Sportico ha elaborato la classifica delle 50 squadre di calcio che valgono di più nel 2024. A differenza di quello che accade sul campo da diversi anni, davanti a tutti c’è il Manchester United. Grazie all’ingresso in società di Jim Ratcliffe (l’uomo più ricco del Regno Unito ha un patrimonio da quasi 30 miliardi di sterline) che ha rafforzato casse e prestigio del club inglese, i Red Devils primeggiano con un valore di 6,2 miliardi di dollari, pari a 5,7 miliardi di euro.

 

Le 50 squadre di calcio che valgono di più nel 2024

Il Manchester United del binomio Glazer e Ratcliffe (il presidente di INEOS ha totale autonomia per il settore calcistico e ha imposto una politica rivoluzionaria di tagli alle spese superflue, ordine e pulizia ad Old Trafford e nel campo di allenamento di Carrington) raggiunge la valutazione complessiva di 6,2 miliardi di dollari mettendosi dietro gli spagnoli di Real Madrid e Barcellona. Le Merengues si piazzano al secondo posto con un valore di 6 miliardi di dollari (5,5 miliardi di euro) e i Blaugrana al terzo con 5,3 miliardi (4,9 miliardi di euro).

Al Manchester City, i rivali storici dello United, non bastano i titoli vinti grazie a Guardiola e i suoi giocatori per schiodarsi dal sesto posto (4,75 miliardi di dollari) e raggiungere la vetta. La graduatoria di Sportico mostra come il calcio stia diventando sempre più ricco. I 50 club presenti nella lista raggiungono un valore complessivo di 79,6 miliardi di dollari. La MLS statunitense e la Premier League sono i due campionati con il maggior numero di società rappresentante, rispettivamente venti e nove. La Serie A è terza con sei squadre, seguita dalla Bundesliga con quattro, dalla Liga con tre e dalla Ligue 1 con due, ma nella Top 10 (tutta europea) non ci sono italiane. Anzi: la distanza che separa i club italiani da inglesi e spagnoli che entrano nelle prime 10 è molto ampia.

 

I club italiani di maggior valore

Per trovare un club di casa nostra nella classifica di Sportico bisogna arrivare all’undicesima posizione occupata dalla Juventus, con un valore di 1,7 miliardi di dollari, pari a 1,59 miliardi di euro. Tre gradini più in basso c’è il Milan, con una valutazione di 1,2 miliardi. I cugini nerazzurri dell’Inter si piazzano al sedicesimo posto, fermi a 1,06 miliardi. Le tre società storiche del calcio italiano (insieme hanno vinto 75 scudetti e 12 tra Coppe dei Campioni e Champions League) rientrano nella Top 20.

Il Manchester United vale tre volte e mezzo il valore della Juve, prima italiana in classifica con un valore che è pari alla metà della decima, ovvero il Chelsea con 3,47 miliardi. Sono ancora più lontane le altre tre italiane fuori dalla prime venti posizioni. La Roma si attesta al 24esimo posto, con 770 milioni. Il Napoli è in 33esima posizione, con 690 milioni. L’Atalanta è 45esima, con 595 milioni. La classifica è chiusa dallo Houston Dynamo: gli Orange, fondati nel 2006, raggiungono un valore di 550 milioni.

 

La classifica completa

Per ricavare l’enterprise value dei principali club di calcio del mondo, Sportico ha calcolato i ricavi di ciascuna squadra, basandosi sui bilanci pubblici, sui dati dell’edizione 2024 di Football Money League di Deloitte (l’annuale pubblicazione in cui la società di consulenza e revisione analizza i conti dei club in base ai ricavi operativi, generalmente distribuiti sui parametri di matchday, merchandising e incassi ottenuti dalla cessione dei diritti televisivi nell’ultima stagione) e sulle stime della redazione. Per la MLS, sono state utilizzate le valutazioni pubblicate a gennaio. I valori includono anche le proprietà immobiliari e le attività correlate.

 

  1. Manchester United: 6,2 miliardi di dollari
  2. Real Madrid: 6,06 miliardi
  3. Barcellona: 5,28 miliardi
  4. Liverpool: 5,11 miliardi
  5. Bayern Monaco: 4,8 miliardi
  6. Manchester City: 4,75 miliardi
  7. Paris Saint-Germain: 4,05 miliardi
  8. Arsenal: 3,91 miliardi
  9. Tottenham: 3,49 miliardi
  10. Chelsea: 3,47 miliardi
  11. Juventus: 1,77 miliardi
  12. Borussia Dortmund: 1,64 miliardi
  13. Atlético Madrid: 1,62 miliardi
  14. Milan: 1,2 miliardi
  15. Los Angeles FC: 1,15 miliardi
  16. Inter: 1,06 miliardi
  17. Atlanta: 1,05 miliardi
  18. Inter Miami: 1,02 miliardi
  19. Los Angeles Galaxy: 1 miliardo
  20. New York City FC: 840 milioni
  21. Austin FC: 800 milioni
  22. Seattle Sounders: 795 milioni
  23. Lione: 780 milioni
  24. Roma: 770 milioni
  25. América: 750 milioni
  26. Ajax: 740 milioni
  27. West Ham: 725 milioni
  28. Toronto FC: 725 milioni
  29. D.C. United: 720 milioni
  30. Portland Timbers: 715 milioni
  31. Chivas de Guadalajara: 710 milioni
  32. Newcastle: 700 milioni
  33. Napoli: 690 milioni
  34. Philadelphia Union: 685 milioni
  35. Benfica: 675 milioni
  36. Charlotte FC: 655 milioni
  37. Columbus Crew: 650 milioni
  38. FC Cincinnati: 645 milioni
  39. Minnesota United: 640 milioni
  40. Nashville SC: 635 milioni
  41. Sporting Kansas City: 630 milioni
  42. New York Red Bulls: 615 milioni
  43. RB Lipsia: 610 milioni
  44. Aston Villa: 600 milioni
  45. Atalanta: 595 milioni
  46. Eintracht Francoforte: 580 milioni
  47. Flamengo: 570 milioni
  48. Monterrey: 565 milioni
  49. San Jose Earthquakes: 560 milioni
  50. Houston Dynamo: 550 milioni

AUTORE

Picture of Alessandro Zoppo

Alessandro Zoppo

Ascolta musica e guarda cinema da quando aveva 6 anni. Orgogliosamente sannita ma romano d'adozione, Alessandro scrive per siti web e riviste occupandosi di cultura, economia, finanza, politica e sport. Impegnato anche in festival e rassegne di cinema, Alessandro è tra gli autori di Borsa&Finanza da aprile 2022 dove si occupa prevalentemente di temi legati alla finanza personale, al Fintech e alla tecnologia.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *