Azione Banco BPM, la struttura rialzista è in pericolo? - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

Azione Banco BPM, la struttura rialzista è in pericolo?

La sede del Banco BPM in Piazza Meda a Milano

L’azione del Banco BPM perde circa mezzo punto percentuale dopo il giro di boa di metà seduta a Piazza Affari, in un contesto che vede l’indice delle blue chip milanesi muoversi di una percentuale simile ma al rialzo. Oggi la banca di Piazza Meda ha annunciato di aver esercitato l’opzione per l’acquisizione del 65% del capitale di Vera Vita e Vera Assicurazioni dal partner Cattolica Assicurazioni. Il corrispettivo dell’operazione ammonta a 392,5 milioni di euro. Un’altra partnership, stavolta nel settore dei pagamenti, potrebbe nascere sul finire dell’estate, quando si chiuderà la gara che vede in pole position BCC Pay, società controllata dal fondo Fsi al 60%.

 

Azioni Banco BPM: analisi tecnica e strategie operative

Il ribasso che l’azione Banco BPM sta mettendo a segno oggi in Borsa non la toglie dalla fase di indecisione che sta attraversando ma potrebbe portare a una conferma della recente violazione al ribasso della media mobile a 55 giorni transitante a 3,7717 euro. Il quadro potrebbe risultarne in tal caso indebolito e confermare lo “spegnimento” delle velleità rialziste arrestatesi in area 4,30/4,35 euro. Da quei livelli l’azione ha già perso il 13% e potrebbe perdere ancora su violazione al ribasso di area 3,7 euro. In tal caso, infatti, Banco BPM aprirebbe alla possibilità di arretramenti in direzione di 3,54 euro in prima battuta e successivamente verso la media mobile a 200 periodi oggi risalente in area 3,42 euro.

Solo con un ritorno sopra quota 4 euro, sul fronte rialzista, Banco BPM potrebbe rimettere nel mirino i recenti massimi in area 4,30/4,35. Prima, però, c’è da superare un ostacolo intermedio a 3,86 euro.

AUTORE

Picture of Redazione

Redazione

Composta da professionisti dell’informazione finanziaria di lungo corso, la redazione di Borsa&Finanza segue in modo trasversale i contenuti offerti dal portale. Oltre a seguire le news e le novità più importanti del panorama finanziario italiano e internazionale, il team dedica ampio spazio a realizzare guide e approfondimenti educational utili a migliorare le conoscenze degli investitori sia sul fronte della finanza personale che su quello degli investimenti, spiegando strutture, funzionamento, pregi e difetti dei diversi strumenti finanziari presenti sul mercato.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *