Eurozona, la produzione industriale rallenta ancora
Cerca
Close this search box.

EUROZONA, LA PRODUZIONE INDUSTRIALE RALLENTA ANCORA

fiducia

A settembre il +0,1% supera le attese ma non la produzione industriale di agosto: +0,4%

 

Cresce la produzione industriale dell’Eurozona: +0,1% a settembre. Il dato supera le aspettative del mercato, che si attendeva un calo dello 0,3% ma si tratta comunque di un passo indietro rispetto ad agosto, quando la crescita si era attestata a +0,4%. Si tratta di un indice che misura il cambiamento nella produzione totale delle fabbriche, delle aziende e degli erogatori di servizi pubblici nella zona euro. Indicatore chiave della forza del manifatturiero, offre una buona fotografia dell’impiego nel settore, delle retribuzioni medie e del reddito personale. La media dal 1990 al 2019 della produzione industriale nell’Eurozona è pari a +0,08%, raggiungendo un massimo storico del 3,3% nel mese di gennaio 2016, mentre il minimo record del -4% nel gennaio del 2009.


Grafico Produzione Industriale Eurozona mese su mese by TradingEconomics

 

Undici mesi di contrazione su base annuale

Confermato il trend negativo su base annuale: si tratta infatti dell’undicesimo mese consecutivo di contrazione per il settore industriale. Sempre a settembre, la produzione è diminuita dell’1,7% rispetto allo stesso periodo del 2018. Un dato che segue il -2,8% di agosto e che batte il -2,3% atteso dagli analisti del mercato.  In questo caso, la media anno su anno tra il 1991 e il 2019 è pari a 1,06%. Il massimo storico è stato registrato ad agosto 2000: +9,7%. Il mese di aprile 2009 invece è stato toccato il record minimo: -21,4%.


Grafico Produzione Industriale Eurozona anno su anno by TradingEconomics

 

Reazione del mercato

Ennesima seduta di ribassi per l’Euro Dollaro, che aggiorna i minimi dal 15 ottobre scorso rompendo i supporti della soglia psicologica dell’1,10, con record negativo intraday pari a 1,0991. Il massimo di giornata è stato raggiunto alle undici di questa mattina, a 1,1022, orario che coincide con la pubblicazione dei dati della produzione industriale. Dopo la pubblicazione, l’indice è scivolato vicino ai minimi intraday.


Grafico Euro Dollaro by TradingView

AUTORE

Picture of Redazione

Redazione

Composta da professionisti dell’informazione finanziaria di lungo corso, la redazione di Borsa&Finanza segue in modo trasversale i contenuti offerti dal portale. Oltre a seguire le news e le novità più importanti del panorama finanziario italiano e internazionale, il team dedica ampio spazio a realizzare guide e approfondimenti educational utili a migliorare le conoscenze degli investitori sia sul fronte della finanza personale che su quello degli investimenti, spiegando strutture, funzionamento, pregi e difetti dei diversi strumenti finanziari presenti sul mercato.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *