Investv: a Milano focus su Inwit e Leonardo - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

Investv: a Milano focus su Inwit e Leonardo

Investv: a Milano focus su Inwit e Leonardo

Nella quarta puntata della settimana per Investv, format realizzato da Vontobel Certificati che vede sfidarsi ogni giorno due squadre di trader capitanate da Riccardo Designori e Pietro Origlia, si sfideranno Eugenio Sartorelli per la squadra gialla mentre per la squadra azzurra ci sarà Carlo Vallotto. L’appuntamento come di consueto è visibile in diretta streaming ogni giorno dalle ore 10 sul canale YouTube di Vontobel certificati.

 

Il riassunto di mercoledì 8 marzo

La puntata di ieri ha visto ospiti della trasmissione Filippo Giannini per la squadra azzurra e Alessandro Aldrovandi per la squadra gialla. Tutti e due i trader hanno proposto una strategia ribassista sull’indice tedesco.

Nello specifico Filippo Giannini ha proposto un ingresso in area 15.605 punti, il quale prevedeva un target ribassista sui 15.505 punti ed uno stop posto a 15.705 punti. Con una chiusura del Dax a 15.663 punti, l’operazione messa in campo ha visto realizzarsi, utilizzando una leva del 4%, una performance negativa dell’1,49%.

Al contrario il trader della squadra gialla ha proposto un’entrata sull’indice tedesco a 15.600 punti, con un target a 15.500 punti ed uno stop situato a 15.640 punti. L’operazione andando in stop ha generato una perdita dell’1,12, con l’utilizzo di una leva del 4,37%.

 

Investv: i temi della puntata odierna

In una giornata scarna di dati macro, il focus del mercato rimane sempre rivolto alle banche centrali e alle prossime mosse che verranno messe in campo per quanto riguarda il rialzo dei tassi di interesse. Nel corso della puntata andremo ad analizzare la situazione sul Ftse Mib, con i prezzi che nella seduta di ieri si sono tornati ad avvicinare la soglia psicologica e massimi degli ultimi 13 anni in area 28.000 punti. Quali le attese per la giornata odierna?

Inoltre uno sguardo verrà dato al cambio euro-dollaro, con la moneta unica che prosegue quella fase correttiva che potrebbe spingere i prezzi sui minimi degli ultimi 3 mesi in area 1,05.

Infine tra i titoli da seguire a Piazza Affari troviamo Inwit, in scia i rumors di un’eventuale interesse di alcuni fondi, Leonardo che comunica i dati del 2022, Stellantis che nella giornata di ieri ha firmato un importante accordo in Sudafrica ed infine Enel che cede alla greca Public Power Corporation SA di tutte le proprie partecipazioni in Romania.

AUTORE

Pietro Origlia

Pietro Origlia

Pietro Origlia, trader indipendente, ha iniziato ad interessarsi dei mercati finanziari all'inizio del 2000, facendone poi una professione tra il 2005-2006. Specializzato nel trading multiday (azioni, valute e materie prime) opera essenzialmente sul mercato italiano. Ha partecipato a vari eventi e manifestazioni in qualità di relatore. Dal 2017 è anche Giornalista Pubblicista. Da gennaio 2022 è entrato a far parte della redazione di Borsa&Finanza.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *