Investv: il Brent a 90 dollari può risvegliare l'inflazione? - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

Investv: il Brent a 90 dollari può risvegliare l’inflazione?

Investv: focus odierno su petrolio ed Euro

Nella terza puntata della settimana di Investv, format realizzato da Vontobel Certificati che ha visto sfidarsi fino allo scorso mese di giugno due squadre di trader capitanate da Riccardo Designori e Pietro Origlia, sarà ospite della trasmissione Vincenzo Penna. Ricordiamo che in queste settimane e prima del ritorno della gara, è prevista giornalmente la presenza di un solo trader. L’appuntamento come di consueto è visibile in diretta streaming ogni giorno dalle ore 10 sul canale YouTube di Vontobel certificati.

 

Il riassunto della puntata del 3 settembre 2023

Nella puntata di ieri è stato ospite della trasmissione il trader Giancarlo Prisco che ha proposto una strategia rialzista sul DAX. Nello specifico è stata proposta un’entrata in area 15.786 punti, con un target situato a 15.860 punti e uno stop a 15.730 punti. L’operazione andando a target ha realizzato, con l’utilizzo di una leva del 3%, una performance positiva dell’1,4%.

 

Investv: i temi della puntata odierna

La debole chiusura di Wall Street nella serata di ieri ha impattato in apertura di giornata sui listini del Vecchio continente, che hanno inaugurato le contrattazioni all’insegna della debolezza. Con il focus che rimane sempre rivolto alle prossime mosse delle banche centrali in tema di tassi di interesse, sul mercato cresce il nervosismo dopo che gli ultimi dati macro segnalano il rallentamento delle varie economie.

In questo contesto si inserisce il rally del prezzo del petrolio, innescatosi dopo che Russia e Arabia Saudita hanno reso noto che i tagli alla produzione decisi a metà anno resteranno in vigore fino alla fine del 2023. Il rischio è che questa decisione possa trasformarsi in un bastone tra le ruote della lotta all’inflazione delle Banche centrali.

Nel corso della trasmissione andremo ad analizzare la situazione sul cambio euro-dollaro, con i prezzi della moneta unica scesi sui minimi degli ultimi mesi. Tra le storie da seguire a Piazza Affari troviamo Banca Popolare di Sondrio, con UnipolSai che intende chiedere l’autorizzazione all’incremento della sua quota fino al 20% e Tenaris che è stata scelta da Equinor per la fornitura di tubi rivestiti per un progetto in Brasile.

AUTORE

Picture of Pietro Origlia

Pietro Origlia

Pietro Origlia, trader indipendente, ha iniziato ad interessarsi dei mercati finanziari all'inizio del 2000, facendone poi una professione tra il 2005-2006. Specializzato nel trading multiday (azioni, valute e materie prime) opera essenzialmente sul mercato italiano. Ha partecipato a vari eventi e manifestazioni in qualità di relatore. Dal 2017 è anche Giornalista Pubblicista. Da gennaio 2022 è entrato a far parte della redazione di Borsa&Finanza.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *