Investv, dopo le decisioni di FED e BCE cosa accadrà ora
Cerca
Close this search box.

Investv, dopo le decisioni di FED e BCE cosa accadrà ora

La puntata di Investv di oggi 16 dicembre 2022, il format realizzato da Vontobel Certificati, vede protagonisti Biagio Milano, per la squadra azzurra, e Riccardo Zago, per la squadra gialla. Ricordiamo che l’appuntamento con Investv, come di consueto, è visibile in diretta streaming dalle ore 10 sul canale YouTube di Vontobel certificati.

Il riassunto del 15 dicembre 2022

La puntata di Invest di ieri 15 dicembre 2022 ha visto protagonista Pietro Di Lorenzo, per la squadra azzurra, che ha operato direttamente sul cambio EUR/USD. Di Lorenzo ritiene che l’euro sia uno degli asset che possa amplificare maggiormente le dinamiche post conferenza stampa delle Banche Centrali. Il trader, infatti, ha puntato ad uno spiker nel pomeriggio, proprio nel momento in cui si teneva la conferenza stampa di Christine Lagarde.

Pietro Paciello, per la squadra gialla, invece, ha messo in campo un’operazione sul NASDAQ. Paciello ritiene che l’indice statunitense abbia già scontato le news sui tassi d’interesse delle FED e adesso potrebbe ripartire al rialzo.

Performance della giornata:

  • Pietro Paciello, per la squadra gialla: -11,1%;
  • Pietro Di Lorenzo, per la squadra azzurra: +4,87%.

Performance complessiva:

  • Totale squadra gialla: -23,95%;
  • Totale squadra azzurra: +26,79%.

Punteggio: 23-26.

Investv: i temi della puntata del 16 dicembre 2022

I temi della puntata di Investv di oggi 16 dicembre 2022 sono: le attese per le prossime settimane dopo le decisioni di Bce e Fed; la vendita delle azioni Tesla da parte di Elon Musk e la possibile maxi commessa in Nigeria per Leonardo.

Mercati sorvegliati speciali dopo la decisione della BCE di alzare i tassi d’interesse di 50 punti base, ossia 0,5 punti percentuali. La mossa ricalca in tutto e per tutto quella della FED, che ha aumentato i tassi di mezzo punto percentuale, dopo quattro aumenti consecutivi di 75 punti base. I Btp sono tonati sotto tensione: il differenziale è tornato a superare 194 con il rendimento, ponendosi ad un passo dalla soglia di guardia (4%) per i rilievi della Ue su alcuni aspetti della Legge di Bilancio.

Tra lunedì e mercoledì di questa settimana Elon Musk ha venduto qualcosa come 22 miliardi di azioni Tesla, per un importo complessivo di 3,6 miliardi di dollari. A riportarlo è il Wall Street Journal che ha citato un documento che è stato depositato alla Sec. Tesla ha perso, secondo il quotidiano, 700 miliardi di dollari come valore di mercato. Rimane, comunque, la più grande casa automobilistica al mondo.

Alcune indiscrezioni giornalistica parlano di una possibile commessa di Leonardo in Nigeria. La rivista di settore Shephard Media ha riferito che la Nigerian Air Force (Naf) starebbe aspettando consegna di 54 nuovi aerei da combattimento per rinforzare la sua capacità di garantire la sicurezza nel Paese.

 

AUTORE

Picture of Pierpaolo Molinengo

Pierpaolo Molinengo

Pierpaolo Molinengo, giornalista, ha una laurea in materie letterarie ed ha iniziato ad occuparsi di economia fin dal 2002, concentrandosi dapprima sul mercato immobiliare, sul fisco e i mutui, per poi allargare i suoi interessi ai mercati emergenti ed ai rapporti Usa-Russia. Scrive di attualità, tasse, diritto, economia e finanza.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *