Investv: focus sulle banche dopo il salvataggio di Credit Suisse - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

Investv: focus sulle banche dopo il salvataggio di Credit Suisse

Investv: focus sulle banche dopo il salvataggio di Credit Suissse

Nella prima puntata della settimana di Investv, format realizzato da Vontobel Certificati che vede sfidarsi ogni giorno due squadre di trader capitanate da Riccardo Designori e Pietro Origlia, si sfideranno per la squadra gialla Toni Cioli Puviani mentre per la squadra azzurra ci sarà Nicola Para. L’appuntamento come di consueto è visibile in diretta streaming ogni giorno dalle ore 10 sul canale YouTube di Vontobel certificati.

 

Il riassunto di venerdì 15 marzo

La giornata di venerdì scorso a Investv ha visto confrontarsi Biagio Milano per la squadra azzurra e Pietro Paciello per la squadra gialla. Nello specifico il trader della squadra azzurra ha proposto una strategia ribassista sul titolo Eni, che con un ingresso in area 12,67 euro prevedeva uno stop posto a 12,86 euro e un target a 12,588 euro. L’operazione andando a target ha realizzato, con una leva del 3%, una performance positiva dell’1,94%.

Al contrario Pietro Paciello ha illustrato una strategia rialzista sul titolo Unicredit che, con un ingresso in area 16,60 euro, prevedeva uno stop a 16,30 euro e un target a 17,25 euro. In questo caso l’operazione andando in stop ha generato, con l’utilizzo di una leva del 2,16%, una perdita del 3,25%.

 

Investv: i temi della puntata odierna

Il salvataggio di Credit Suisse, con l’acquisizione dell’istituto finanziario da parte di UBS, non risolleva i mercati azionari europei che aprono la nuova ottava all’insegna delle rinnovate vendite, in scia ai timori che la crisi di liquidità possa colpire altri istituti finanziari. In questo contesto un ulteriore elemento di nervosismo sarà rappresentato dalle decisioni che nella serata di mercoledì arriveranno dalla Federal Reserve in tema di rialzo dei tassi di interesse. La crisi del settore bancario spingerà Jerome Powell a essere meno falco?

Nel corso delle trasmissione andremo con i nostri ospiti a monitorare da una parte la situazione presente sul FTSE Mib, che durante l’ultima ottava ha visto un deterioramento del suo quadro grafico, e dall’altra dell’oro che si è portato sui massimi degli ultimi mesi. Tra i temi da seguire a Piazza Affari troviamo Stellantis, con il lancio del marchio Fiat in Algeria, mentre Eni ed Stm staccano rispettivamente un dividendo di 0,22 euro e 0,06 euro per azione.

AUTORE

Picture of Pietro Origlia

Pietro Origlia

Pietro Origlia, trader indipendente, ha iniziato ad interessarsi dei mercati finanziari all'inizio del 2000, facendone poi una professione tra il 2005-2006. Specializzato nel trading multiday (azioni, valute e materie prime) opera essenzialmente sul mercato italiano. Ha partecipato a vari eventi e manifestazioni in qualità di relatore. Dal 2017 è anche Giornalista Pubblicista. Da gennaio 2022 è entrato a far parte della redazione di Borsa&Finanza.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *