Investv: Piazza Affari in attesa del giudizio di Moody's - Borsa&Finanza

Investv: Piazza Affari in attesa del giudizio di Moody’s

Investv: Piazza Affari in attesa del giudizio di Moody's

Nell’ultima puntata della settimana di Investv, format realizzato da Vontobel Certificati che vede sfidarsi la squadra dei capitani e quella dei trader, si confronteranno Sante Pellegrino e Pietro Origlia.

Inoltre dalla sede di Francoforte per Vontobel ci sarà Gino Zincone che ci presenterà i nuovi Cedola Fissa Certificate tematici, caratterizzati da Barriera a scadenza posta tra il 55% e il 60% del Prezzo di Riferimento Iniziale. L’appuntamento come di consueto è visibile in diretta streaming ogni giorno dalle ore 10 sul canale YouTube di Vontobel certificati.

 

Il riassunto della puntata del 16 novembre 2023

Nella puntata di ieri si sono confrontati Pietro Di Lorenzo per la squadra dei trader e Pietro Origlia per quella dei capitani. Il primo trader ha proposto una strategia ribassista intraday sul FTSE Mib che prevedeva un ingresso in area 29.500 punti, con uno stop situato a 30.000 punti e un obiettivo posto a 29.000 punti. A fine seduta l’operazione non entrando nei livelli segnalati non si è attivata.

Pietro Origlia ha invece presentato una strategia multiday ribassista sul titolo STMicroelectronics che prevedeva un’entrata in area 42,19 euro, con uno stop situato a 43,11 euro e un obiettivo a 40,6 euro. Anche in questo caso l’operazione non entrando nei livelli segnalati non si è attivata.

 

Investv: i temi della puntata odierna

Dopo le prese di beneficio che hanno contrassegnato la giornata di ieri, l’ultima seduta della settimana si è aperta all’insegna degli acquisti sui mercati azionari europei il cui focus odierno è rivolto sia alla lettura finale dell’inflazione del Vecchio continente che, in particolar modo, al giudizio che in serata arriverà da Moody’s sul rating italiano.

Nel corso della trasmissione andremo poi a commentare il nuovo sell-off che ha colpito il petrolio, con i prezzi che hanno rotto gli importanti supporti situati in area 75 dollari al barile. Quali ora i prossimi target dell’oro nero?

Infine, tra le storie da seguire a Piazza Affari troviamo Anima Holding che nella serata di ieri ha acquistato l’intero capitale di Kairos, Generali Assicurazioni che ha chiuso i primi nove mesi con un utile netto adjusted in rialzo del 29,6% e infine Enel pronta a cedere il business delle rinnovabili in India.

AUTORE

Pietro Origlia

Pietro Origlia

Pietro Origlia, trader indipendente, ha iniziato ad interessarsi dei mercati finanziari all'inizio del 2000, facendone poi una professione tra il 2005-2006. Specializzato nel trading multiday (azioni, valute e materie prime) opera essenzialmente sul mercato italiano. Ha partecipato a vari eventi e manifestazioni in qualità di relatore. Dal 2017 è anche Giornalista Pubblicista. Da gennaio 2022 è entrato a far parte della redazione di Borsa&Finanza.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *