Investv: Piazza Affari riprende il rally - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

Investv: Piazza Affari riprende il rally

Investv: Piazza Affari riprende il rally

Nella quarta puntata della settimana di Investv, format realizzato da Vontobel Certificati che vede sfidarsi ogni giorno due squadre di trader capitanate da Riccardo Designori e Pietro Origlia, saranno proprio i capitani a commentare la situazione sui mercati finanziari. Ricordiamo che l’appuntamento con Investv come di consueto è visibile in diretta streaming ogni giorno dalle ore 10 sul canale YouTube di Vontobel certificati.

 

Il riassunto del 3 agosto

Nella puntata di ieri è stato ospite Filippo Giannini, che ha proposto una strategia ribassista sul nostro indice principale. Nel dettaglio l’ingresso consigliato era posto in area 22.140 punti, con un target a 21.890 punti e uno stop situato sui 22.340 punti. A fine seduta l’operazione, non entrando nei livelli segnalati, non si è attivata.

 

I temi della puntata odierna di Investv

La risposta di Pechino alla visita della speaker della Camera USA, Nancy Pelosi, non si è fatta attendere con la più grande esercitazione militare di sempre di fronte a Taiwan. Tutto questo però non ha impedito a Wall Street di tornare a correre, grazie non solo ai buoni dati economici ma anche in scia agli ottimi conti aziendali.

Nella seduta odierna il focus sarà rivolto alla Bank of England che, in scia a un’inflazione che si mantiene vicina al 9,5%, dovrebbe annunciare nelle prossime ore una nuova stretta monetaria, alzando i tassi di interesse dello 0,5%, portando così il costo del denaro all’1,75%.

Nel corso della trasmissione andremo anche ad esaminare la situazione presente sul petrolio, dopo che l’Opec+ ha stabilito di incrementare la produzione di centomila barili al giorno a partire da settembre.

Infine come di consueto uno sguardo al nostro indice principale con le quotazioni che, portandosi oltre i 22.500 punti, potrebbero allungare in direzione delle forti resistenze situate nei pressi dei 22.800-22.850 punti. Tra le storie da seguire troviamo Telecom, che ha alzato la guidance riguardante l’Ebitda nel 2022, e il Banco Bpm che nella serata di ieri ha comunicato i dati dell’ultimo trimestre ampiamente sopra le attese degli analisti.

AUTORE

Pietro Origlia

Pietro Origlia

Pietro Origlia, trader indipendente, ha iniziato ad interessarsi dei mercati finanziari all'inizio del 2000, facendone poi una professione tra il 2005-2006. Specializzato nel trading multiday (azioni, valute e materie prime) opera essenzialmente sul mercato italiano. Ha partecipato a vari eventi e manifestazioni in qualità di relatore. Dal 2017 è anche Giornalista Pubblicista. Da gennaio 2022 è entrato a far parte della redazione di Borsa&Finanza.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *