Investv: le prospettive della Fed al centro dell'attenzione - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

Investv: le prospettive della Fed al centro dell’attenzione

Investv: focus puntato sulla Federal Reserve

Nella terza puntata della settimana di Investv, format realizzato da Vontobel Certificati che vede sfidarsi la squadra dei capitani contro quella dei trader, si confronteranno Eugenio Sartorelli e Riccardo Designori. L’appuntamento come di consueto è visibile in diretta streaming ogni giorno dalle ore 10 sul canale YouTube di Vontobel certificati.

 

Il riassunto della puntata del 12 dicembre 2023

Nella seconda puntata della settimana si sono confrontati Giancarlo Prisco per la squadra dei trader e Pietro Origlia per quella dei capitani. Il primo trader ha proposto una strategia rialzista multiday sull’indice Dax che prevedeva un ingresso in area 16.760 punti, con uno stop situato a 16.704 punti e un obiettivo posto a 16.900 punti. A fine giornata l’operazione, non entrando nei livelli segnalati, non si è attivata.

Pietro Origlia ha invece presentato una strategia multiday ribassista sul titolo Tim che prevedeva un’entrata in area 0,263 euro, uno stop situato a 0,272 euro e un target posto a 0,251 euro. Anche in questo caso l’operazione, non entrando nei livelli segnalati, non si è attivata.

 

Investv: i temi della puntata odierna

I mercati azionari del Vecchio continente hanno aperto cauti oggi, dopo il dato arrivato ieri dall’inflazione USA, risultata anno su anno in ribasso dal 3,2% al 3,1% ma in leggero rialzo mese su mese. Si attendono, inoltre, le dichiarazioni in arrivo questa sera da Jerome Powell nella conferenza stampa post-riunione Fed. La Banca centrale USA lascerà fermi i tassi di interesse. I mercati si aspettano qualche chiarimento sul percorso dei tassi di interesse nel 2024.

Nel corso della trasmissione andremo poi ad analizzare la situazione sui listini statunitensi che nella serata di ieri hanno rinnovato i massimi annuali. Quali ora le attese su S&P 500 e Nasdaq?

Tra i temi da seguire a Piazza Affari troviamo Amplifon che fa shopping in Uruguay con l’acquisizione di Audical,  Stellantis che lancia la 500 elettrica in Nord America, Eni con BNP Paribas che ha tagliato il target a price 14,5 euro e infine Hera e Snam che hanno firmato un protocollo di intesa per il progetto IdrogeMO che farà di Modena una delle capitali europee dell’idrogeno rinnovabile.

AUTORE

Picture of Pietro Origlia

Pietro Origlia

Pietro Origlia, trader indipendente, ha iniziato ad interessarsi dei mercati finanziari all'inizio del 2000, facendone poi una professione tra il 2005-2006. Specializzato nel trading multiday (azioni, valute e materie prime) opera essenzialmente sul mercato italiano. Ha partecipato a vari eventi e manifestazioni in qualità di relatore. Dal 2017 è anche Giornalista Pubblicista. Da gennaio 2022 è entrato a far parte della redazione di Borsa&Finanza.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *