Investv: le valutazioni dei mercati dopo le parole di Powell - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

Investv: le valutazioni dei mercati dopo le parole di Powell

Il cartello di presentazione della puntata di Investv del 2 maggio 2024

Dopo la sospensione di ieri per la Festa del Lavoro, nella seconda puntata della settimana di Investv, format realizzato da Vontobel Certificati che vede sfidarsi la squadra dei trader e quella dei capitani, si confronteranno Lorenzo Sentino e Riccardo Designori. La trasmissione come di consueto è visibile in diretta streaming ogni giorno dalle ore 10 sul canale YouTube di Vontobel certificati.

 

Il riassunto della puntata del 29 aprile

Nella puntata di martedì scorso di Investv si sono confrontati Corrado Rondelli per la squadra dei trader e Pietro Origlia per quella dei capitani. Il primo trader ha proposto una strategia long intraday sul Dax con un ingresso in area 18.250 punti, uno stop situato a 18.130 punti e un obiettivo posto a 18.400 punti. L’operazione andando in stop ha registrato una performance negativa dell’1,97%, comprensiva di una leva del 3%.

Pietro Origlia ha invece presentato una strategia multiday ribassista sul titolo Stellantis, con un’entrata in area 22,82 euro, uno stop a 23,55 euro e un target posto a 21,7 euro. In questo caso l’operazione andando a target ha realizzato una performance positiva del 17,37%, comprensiva di una leva del 3,54%.

 

Investv: i temi della puntata odierna

I toni usati nella serata di ieri da Jerome Powell al termine della riunione della Federal Reserve hanno escluso ulteriori rialzi dei tassi di interesse oltreoceano ma, allo stesso tempo, hanno messo in dubbio i tagli ai tassi di interesse nel 2024 (anzi il taglio, dai tre previsti nel meeting di marzo). La riduzione dei tassi, ha specificato il presidente della Federal Reserve, avrà luogo solo se l’inflazione si muoverà con costanza in direzione del target del 2%. Negli ultimi mesi non lo ha fatto.

Sull’onda di queste dichiarazioni i mercati azionari del Vecchio continente hanno inaugurato la seduta contrastati. In questo contesto tra i market mover di oggi troviamo l’indice PMI manifatturiero europeo, atteso nel mese di aprile a 45,6 punti, in calo rispetto ai 46,1 punti del mese precedente. Nel corso della puntata torneremo ad analizzare la situazione tecnica e grafica del FTSE Mib, che ha rotto al ribasso l’importante supporto dei 34.000 punti. Quali ora le attese nel breve e medio periodo?

Tra le storie da seguire a Piazza Affari troviamo Enel interessata all’inglese Electricity North West, Leonardo con la controllata Usa DRS che ha registrato un utile netto più che raddoppiato, a 29 milioni dollari, rispetto all’esercizio precedente, Safilo che ha firmato un accordo di licenza perpetua con David Beckham e infine Amplifon, promossa dagli analisti di Kepler con un target price che passa da 32 a 38 euro.

AUTORE

Picture of Pietro Origlia

Pietro Origlia

Pietro Origlia, trader indipendente, ha iniziato ad interessarsi dei mercati finanziari all'inizio del 2000, facendone poi una professione tra il 2005-2006. Specializzato nel trading multiday (azioni, valute e materie prime) opera essenzialmente sul mercato italiano. Ha partecipato a vari eventi e manifestazioni in qualità di relatore. Dal 2017 è anche Giornalista Pubblicista. Da gennaio 2022 è entrato a far parte della redazione di Borsa&Finanza.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *