Jerome Powell: analisi dei discorsi - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

Jerome Powell

In questa sezione di Borsa&Finanza abbiamo raccolto le notizie su e le analisi dei discorsi di Jerome Powell, l’attuale Presidente della Fed (Federal Reserve Bank), ovvero la Banca Centrale statunitense. Nato a Washington DC il 4 febbraio 1953, Powell ha conseguito una laurea in politica presso la Princeton University e una in giurisprudenza alla Georgetown University. Subito dopo la seconda Laurea, nel 1979, lavora prima nella Corte d’Appello degli Stati Uniti e poi in qualità di avvocato. Cinque anni dopo approda nel settore Investment Banking, dove si occupa in particolare di fusioni e acquisizioni, finché non viene chiamato al Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti. La sua carriera continua ad alternare brevi presenze e commissioni più lunghe finché, nel dicembre 2011, entra a far parte del Consiglio di Amministrazione della Federal Reserve, di cui assumerà la presidenza effettiva nel febbraio 2018

Il 12 maggio 2022, Jerome Powell è stato confermato per un secondo mandato nonostante le opposizioni di alcuni membri del partito Democratico, tra cui Alexandria Ocasio-Cortez e la Senatrice Elizabeth Warren, che lo hanno criticato, rispettivamente, per l’incapacità di mitigare il rischio che il cambiamento climatico rappresenta per il sistema finanziario statunitense e per le sue politiche di regolamentazione finanziaria.

Fed aggressiva, solo un taglio dei tassi nel 2024
Macro e Tassi

Fed aggressiva, solo un taglio dei tassi nel 2024

La Federal Reserve (Fed) ha gettato di nuovo acqua fredda su Wall Street, smorzando l’entusiasmo degli investitori dopo gli ennesimi massimi storici segnati da Nasdaq ed S&P500. Nella riunione conclusasi

Investv: mercati al test delle parole di J.Powell
Investv

Investv: Powell raffredda l’entusiasmo dei mercati

Nella quarta della settimana di Investv, format realizzato da Vontobel Certificati che vede sfidarsi la squadra dei trader e quella dei capitani, si confronteranno Corrado Rondelli e Pietro Origlia.  La trasmissione

Nell'immagine, una riunione del Comitato di politica monetaria della Fed
Macro e Tassi

Fed: per Goldman Sachs tassi al 3,25% entro fine 2026

Non sarà né un percorso rapido, né un percorso continuo, ma alla fine ci si potrà dire soddisfatti della riduzione dei tassi Fed. David Mericle, analista di Goldman Sachs, vede

Fed: i trader sono tornati accomodanti sui tassi di interesse
Macro e Tassi

Fed: i trader sono tornati accomodanti sui tassi di interesse

I mercati stanno nuovamente scontando una posizione accomodante della Federal Reserve (Fed). Dopo un periodo in cui gli investitori si aspettavano che la Banca centrale americana ritardasse oltremodo a tagliare

Investv: mercati in attesa della parole di J.Powell
Investv

Investv: mercati in attesa della parole di Jerome Powell

Nella prima puntata della settimana di Investv, format realizzato da Vontobel Certificati che vede sfidarsi la squadra dei trader e quella dei capitani, si confronteranno Gianvito D’Angelo e Riccardo Designori. La trasmissione

Nell'immagine un semaforo rosso davanti al cartello della strada di Wall Street a New York
Asset Class

Wall Street: un VIX da record spaventa gli investitori

L’indice VIX, l’indicatore che misura la volatilità di Wall Street, ha raggiunto il livello più alto dal 20 ottobre. Il cosiddetto “indice della paura” si è attestato al picco di