Italia, Pmi servizi scende a 50,6 ad agosto. Deluse le attese degli analisti
Cerca
Close this search box.

ITALIA, PMI SERVIZI SCENDE A 50,6 AD AGOSTO

Pmi servizi

Il dato delude le attese. Fiducia delle imprese ai minimi da un anno.

L’Indice Pmi nel settore dei servizi è sceso a 50,6 ad agosto dai 51,7 di luglio, deludendo ulteriormente le attese degli analisti che avevano già visto al ribasso il dato (51,6).

PRODUZIONE, NUOVI ORDINI E OCCUPAZIONE
Le aziende del terziario in Italia hanno registrato solo un marginale incremento dell’attività nel mese di agosto, con i nuovi ordini esteri ancora in diminuzione. Inoltre, i nuovi ordini totali sono aumentati lievemente a un tasso più lento rispetto a luglio. Sul fronte occupazionale le aziende terziarie hanno continuato ad assumere personale segnando un tasso di creazione di posti di lavoro forte e invariato rispetto a luglio.

PREZZI E SENTIMENT
In merito ai prezzi, le tariffe applicate sono calate per l’ottavo mese: le aziende intervistate hanno motivato la discesa chiamando in causa le “pressioni della concorrenza”. I prezzi di vendita di agosto sono diminuiti. L’inflazione dei prezzi di acquisto ha invece indicato un’accelerazione, la più rapida degli ultimi cinque mesi.
Persiste in generale molta preoccupazione per il rallentamento globale dell’economia, con l’ottimismo decisamente crollato ai minimi in un anno.

REAZIONI DEL MERCATO
Il mercato sembra non mostrare reazioni negative. Nella seduta odierna si scatenano gli acquisti a Piazza Affari, che sovraperforma rispetto alla buona giornata delle borse europee.

 


grafico: tradingview

AUTORE

Redazione

Redazione

Composta da professionisti dell’informazione finanziaria di lungo corso, la redazione di Borsa&Finanza segue in modo trasversale i contenuti offerti dal portale. Oltre a seguire le news e le novità più importanti del panorama finanziario italiano e internazionale, il team dedica ampio spazio a realizzare guide e approfondimenti educational utili a migliorare le conoscenze degli investitori sia sul fronte della finanza personale che su quello degli investimenti, spiegando strutture, funzionamento, pregi e difetti dei diversi strumenti finanziari presenti sul mercato.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *