Megatrend: investire diversificando con un unico prodotto - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

Megatrend: investire diversificando con un unico prodotto

L'immagine di Oliver De Moal da Envato mostra diverse pile di monete distribuite in posizioni diverse su un tavolo con spazi esagonali

La scarsa diversificazione di portafoglio è una delle critiche maggiori che sono state avanzate nei confronti degli ETF tematici. L’esposizione a singoli settori o a settori strettamente collegati tra loro ne aumenta la ciclicità e la volatilità. Chi voglia investire diversificando sui megatrend come le energie rinnovabili, l’auto elettrica, la nuova mobilità, solo per fare alcuni esempi, potrebbe farlo acquistando più ETF tematici o rivolgendosi a un ETG multi-tematico.

WisdomTree, asset manager che vanta masse in gestione per 99,7 miliardi di dollari, ha scelto questa strada con il WisdomTree Megatrends UCITS ETF, quotato dal 16 gennaio su Borsa Italiana. “Grazie a questa strategia, gli investitori possono ottenere esposizione ai megatrend più importanti e rivoluzionari, trarre vantaggio dalle relative tendenze a breve termine, massimizzare la diversificazione tra i temi e il potenziale di crescita e ridurre al minimo l’esposizione alle mega-cap, concentrandosi su società emergenti e pure play” ha commentato Chris Gannatti, responsabile della ricerca globale di WisdomTree.

 

I megatrend selezionati da WisdomTree

All’interno dell’ETF di WisdomTree, l’undicesimo della famiglia di ETF UCITS azionari tematici dell’asset manager, sono presenti 14 temi relativi a cambiamenti tecnologici, ambientali e sociali:

 

  • Intelligenza artificiale e big data
  • Blockchain
  • Cloud computing
  • Sicurezza informatica
  • Infrastruttura digitale
  • Tecnologie sanitarie
  • Semiconduttori
  • Produzione di energia sostenibile
  • Immagazzinamento di energia sostenibile
  • Alimentazione sostenibile
  • Gestione sostenibile delle risorse
  • Invecchiamento della popolazione
  • Crescita dei consumi nei mercati emergenti
  • Ascesa della classe media

 

Osservando la composizione del portafoglio dell’ETF alla fine del dicembre 2023, come riportato sui documenti informativi di WisdomTree, il WisdomTree Megatrends UCITS ETF mostra una presenza molto elevata di società appartenenti al settore delle tecnologie informatiche. Queste rappresentano infatti circa il 60% del totale del fondo, a fronte di posizioni inferiori agli 8 punti percentuali per le aziende di altri settori: industriale (7,47%); finanziario (6,91%); salute (5,63%); materiali (4,2%) sono i primi quattro dietro all’IT. La

Anche la diversificazione geografica è sbilanciata sull’area del dollaro USA, con oltre due terzi delle società appartenenti agli Stati Uniti e meno del 5% per tutte le altre nazioni: Giappone (4,72%); Canada (4,17%); Taiwan (3,88%); Cina (2,82%). Le prime dieci posizioni detenute sono, con quote tutte inferiori al 3%:

 

  1. Cleanspark
  2. TSMC
  3. Coinbase
  4. Nvidia
  5. Broadcom
  6. Bitfarms
  7. Bit Digital
  8. Riot Blockchain
  9. AMD
  10. ASML

 

Le caratteristiche dell’ETF

Il WisdomTree Megatrends UCITS ETF, quotato su Borsa Italiana, è identificato dal ticker WMGT e dal codice ISIN IE0000902GT6. È ad accumulazione dei profitti e ha un TER annuo dello 0,5%. Il sottostante, l’indice proprietario, il WisdomTree Global Megatrends Equity Index, viene replicato fisicamente. Rientra nell’articolo 8 della Sfdr ed è quotato anche in Germania e Gran Bretagna.

AUTORE

Redazione

Redazione

Composta da professionisti dell’informazione finanziaria di lungo corso, la redazione di Borsa&Finanza segue in modo trasversale i contenuti offerti dal portale. Oltre a seguire le news e le novità più importanti del panorama finanziario italiano e internazionale, il team dedica ampio spazio a realizzare guide e approfondimenti educational utili a migliorare le conoscenze degli investitori sia sul fronte della finanza personale che su quello degli investimenti, spiegando strutture, funzionamento, pregi e difetti dei diversi strumenti finanziari presenti sul mercato.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *