Modulo W-8BEN: cos'è, come funziona e a cosa serve - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

Modulo W-8BEN: cos’è, come funziona e a cosa serve

Modulo W-8BEN: cos'è, come funziona e a cosa serve

Quando si effettuano investimenti in prodotti finanziari statunitensi, il broker intermediario fa firmare il modulo W-8BEN se non si è cittadini americani. In questa guida vedremo nei dettagli in cosa consiste tale documento, qual è il suo funzionamento e come va compilato in ogni sua parte.

 

Modulo W-8BEN: cos’è e a cosa serve

Il W-8BEN è un modulo dell’agenzia delle entrate statunitense, l’IRS (Internal Revenue Service), che deve essere compilato dalle persone fisiche che effettuano investimenti negli Stati Uniti e non hanno residenza fiscale americana. Il motivo è quello di pagare le tasse alla fonte. Le persone straniere in genere sono assoggettate al 30% per i seguenti redditi ricevuti da entità USA:

  • interessi;
  • dividendi;
  • affitti;
  • royalty;
  • premi;
  • rendite;
  • compensi per servizi erogati;
  • pagamenti sostitutivi attinenti al prestito titoli;
  • altri guadagni.

Grazie alla compilazione del documento, i cittadini italiani che percepiscono redditi da investimenti in USA possono vedersi ridotta l’aliquota dal 30% al 15%.

Con il modulo W-8BEN si certifica di:

  • non essere un cittadino americano;
  • essere il beneficiario dell’introito per cui si sta compilando il modulo;
  • essere eventualmente soggetto a esenzione per via di convenzioni bilaterali tra il Paese di provenienza e gli Stati Uniti.

 

Modulo W-8BEN: quanto dura

Il modulo W-8BEN rimane effettivo per 3 anni dalla fine dell’anno in cui è stato compilato. Quindi, se ad esempio viene trasmesso il 10 maggio del 2024, rimarrà valido fino al 31 dicembre 2027. Può capitare che dopo l’invio sopraggiungano cambiamenti riguardanti l’investitore, tipo il trasferimento della residenza fiscale. A quel punto, il modulo deve essere nuovamente compilato e il termine verrà aggiornato per i 3 anni solari a partire dall’anno del nuovo invio. Se dopo la trasmissione si diventa cittadini americani o stranieri residenti, non si è più soggetti alla ritenuta del 30%.

 

Modulo W-8BEN: quando va compilato

La compilazione del modulo W-8BEN va fatta prima di effettuare l’investimento o comunque in seguito. Tuttavia, è necessario che l’invio non avvenga oltre la data di percezione del reddito. Ad esempio, per beneficiare dell’aliquota ridotta in merito al dividendo percepito su un’azione americana, occorre compilare e trasmettere il modulo entro la data di pagamento della cedola. In tal caso, l’aliquota ridotta verrà applicata dall’inizio del mese successivo a quello in cui il documento è stato inviato. Quindi, se il pagamento dei dividendi avviene ad aprile 2024, è importante mandare il modulo prima della fine di marzo dello stesso anno, in modo da pagare un’aliquota di imposta solo del 15%.

 

Come si compila

Il modulo è composto da due parti. La prima fa riferimento ai dati del beneficiario del reddito percepito da attività americane. Quindi devono essere inseriti:

  • il nome;
  • il Paese in cui si ha la cittadinanza;
  • l’indirizzo di residenza;
  • il numero di identificazione USA o straniero per il pagamento delle tasse;
  • la data di nascita.

La seconda parte comprende:

  • la certificazione che il beneficiario è residente in un Paese in cui vi è il trattato bilaterale con gli Stati Uniti in tema di imposizione dei redditi ricevuti in USA;
  • la categoria di prodotto per il quale si ricevono i guadagni e la percentuale di tasse che dovrà essere applicata in base al Paese in cui si risiede;
  • la spiegazione tecnica sul trattato in materia fiscale.

Il modulo solitamente viene compilato direttamente online attraverso il broker ed è firmato digitalmente.

AUTORE

Redazione

Redazione

Composta da professionisti dell’informazione finanziaria di lungo corso, la redazione di Borsa&Finanza segue in modo trasversale i contenuti offerti dal portale. Oltre a seguire le news e le novità più importanti del panorama finanziario italiano e internazionale, il team dedica ampio spazio a realizzare guide e approfondimenti educational utili a migliorare le conoscenze degli investitori sia sul fronte della finanza personale che su quello degli investimenti, spiegando strutture, funzionamento, pregi e difetti dei diversi strumenti finanziari presenti sul mercato.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *