Relatech: OPA a 2,53 euro, cosa fare con l’azione? - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

Relatech: OPA a 2,53 euro, cosa fare con l’azione?

Palazzo Mezzanotte, sede di Borsa Italiana

Gemini BidCo, società veicolo indirettamente controllata dal fondo Bregal Unternehmerkapital IV, ha sottoscritto con Pasquale Lambardi e con Gaxder, società interamente controllata da Lambardi, un contratto di compravendita per l’acquisto di una partecipazione rappresentativa di circa il 53,24% del capitale sociale di Relatech a un prezzo unitario per azione pari a 2,53 euro. Pasquale Lambardi – tramite Gaxder – reinvestirà nella società veicolo che, indirettamente, controlla Gemini BidCo (e che controllerà, quindi, indirettamente la società) e rimarrà azionista di minoranza.

Subordinatamente al perfezionamento dell’acquisizione, spiega una nota, Gemini BidCo promuoverà un’offerta pubblica di acquisto obbligatoria (OPA) sulle restanti azioni in circolazione di Relatech, società attiva nelle soluzioni di abilitazione e trasformazione digitale, finalizzata al delisting.

L’offerta sarà promossa a 2,53 euro per azione durante il mese di luglio, fatto salvo l’eventuale aggiustamento in riduzione nel caso in cui venga deliberato o distribuito un dividendo da parte di Relatech prima del closing. Il corrispettivo proposto incorpora un premio del 19% rispetto alla media del prezzo delle azioni del 19 giugno, giorno precedente all’annuncio dell’operazione.

 

Azioni Relatech: quotazioni vicine al prezzo dell’OPA

Con un vistoso gap up, le azioni Relatech, quotate sul mercato Euronext Growth Milan, sono uscite dalla perdurante congestione laterale che le aveva caratterizzate fin dal mese di marzo e hanno raggiunto venerdì quota 2,46, avvicinandosi al prezzo dell’OPA fissato a 2,53 euro per azione. Il corrispettivo che verrà offerto concede un premio del 22% rispetto alla media delle quotazioni dell’ultimo mese e del 24% rispetto a quelle del recente trimestre passato. Trattandosi di una small cap ed essendo l’operazione finalizzata al delisting, si ritiene conveniente consegnare l’azione durante l’OPA e incassare il controvalore da destinare ad altri futuri investimenti.

 


L’andamento di breve termine del titolo RELATECH

AUTORE

Picture of Alessandro Aldrovandi

Alessandro Aldrovandi

Alessandro Aldrovandi, trader specializzato nella negoziazione per conto proprio di futures, azioni ed ETF, italiani ed esteri, sia con strategie discrezionali che quantitative. È autore di alcune pubblicazioni sulle tecniche di trading, organizza periodicamente corsi di formazione ed è stato più volte relatore nei principali convegni dedicati alla finanza e agli investimenti sia in Italia che all’estero. Interviene spesso nelle trasmissioni televisive sul canale finanziario ClassCNBC e pubblica articoli per varie testate giornalistiche. Offre anche servizi di consulenza generica.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *