Startup: LVenture e Digital Magics si fondono, ecco tutto quello da sapere - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

Startup: LVenture e Digital Magics si fondono, ecco tutto quello da sapere

Startup: LVenture e Digital Magics si fondono, ecco tutto quello da sapere

I Consigli di amministrazione di LVenture Group e Digital Magics hanno approvato il progetto di fusione delle due società quotate rispettivamente all’Euronext Milan e all’Euronext Growth Milan. LVenture è una società di venture capital che investe in startup ad alto potenziale di crescita, mentre Digital Magics è un incubatore certificato di startup innovative. Con l’aggregazione tra le due società si creerà un player più forte nel settore per contribuire alla trasformazione digitale delle imprese e al potenziamento dell’open innovation.

Il presidente esecutivo di Digital Magics, Marco Gay, ha riferito che con questa operazione viene portata avanti la “missione di fare sistema per crescere anche grazie alla grande capacità del management e di tutto il team e al supporto dei soci storici, quali Tamburi Investment Partners e l’università Luiss Guido Carli”. Tutto questo “spinge il Digital made in Italy” dando un “concreto contributo a tutto l’ecosistema italiano dell’innovazione per gli investitori, le startup e le corporate”.

Frasi riecheggiate dall’amministratore delegato di LVenture, Luigi Capello: “L’obiettivo è creare un operatore con massa critica che vada al di là dei confini nazionali e ci porti a competere a livello europeo. Questo nuovo player sarà l’aggregatore di iniziative imprenditoriali e di capitali italiani e internazionali, portando la creatività imprenditoriale italiana su scala globale”.

 

LVenture e Digital Magics: tutti i termini della fusione

L’operazione prevede l’emissione di 46 azioni dell’entità combinata per ogni 5 azioni Digital Magics, con gli azionisti di quest’ultima che nella nuova società deterranno il 63% del capitale sociale, mentre i soci di LVenture possiederanno il residuo 37%. Sulla base del rapporto di cambio, l’assemblea degli azionisti di LVenture sarà chiamata ad approvare l’emissione di 111.005.452 azioni ordinarie, prive di valore nominale, da assegnare agli azionisti di Digital Magics. Questo in concomitanza con:

 

  • un aumento di capitale di 892.400 euro, inclusivo di sovraprezzo, attraverso l’emissione di 1,84 milioni di azioni prive di valore nominale della combined entity al prezzo di 0,485 euro ciascuna, da emettersi a servizio dell’esercizio dei Warrant Digital Magics;
  • un aumento di capitale di 2.814.197 euro, inclusivo di sovrapprezzo, mediante l’emissione di massime 5.182.682 azioni della combined entity, prive di indicazione del valore nominale, con valore di sottoscrizione di 0,543 euro per ciascuna azione da emettersi a servizio delle stock option del piano di incentivazione 2021-2027 di Digital Magics.

La nuova società nascente avrà Marco Gay come presidente esecutivo, mentre Luigi Capello sarà l’amministratore delegato.

 

Il patto parasociale

Tra le due società è stato siglato anche un patto parasociale per disciplinare il diritto di voto nell’assemblea dell’entità combinata che spunterà dalla fusione. Questo riguarda temi come la remunerazione degli amministratori, la corporate governance, la composizione degli organi sociali e la circolazione delle azioni in merito ai limiti di trasferibilità. Inoltre, vi sarà un diritto di risoluzione anticipata del patto da parte da parte dei partecipanti nel caso in cui dovesse mutare il controllo della società. Sulla base del rapporto di cambio della fusione, si prevede che il patto parasociale abbia ad oggetto azioni per circa il 42,21% del capitale sociale della nuova entità combinata.

AUTORE

Johnny Zotti

Johnny Zotti

Laureato in economia, con specializzazione in finanza. Appassionato di mercati finanziari, svolge la professione di trader dal 2009 investendo su tutti gli strumenti finanziari. Scrive quotidianamente articoli di economia, politica e finanza.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *