Nichel: LME sospende le contrattazioni, ecco perché

Nichel: LME sospende le contrattazioni, ecco perché

Le contrattazioni del nichel oggi sono state sospese nel mercato delle materie prime di Londra, dopo che il prezzo si era fiondato sopra i 100.000 dollari, con uno spike del 250% negli ultimi 2 giorni. Il materiale utilizzato nell’acciaio inossidabile e nelle batterie dei veicoli elettrici è aumentato del 111% a 101.365 dollari la tonnellata, dopo aver chiuso il giorno prima in rialzo del 66%. Mai si era vista un’impennata di questo rilievo per il…

Leggi tutto

Nichel: quotazioni salgono di oltre il 60% in un solo giorno, ecco i motivi

Nichel: quotazioni salgono di oltre il 60% in un solo giorno, ecco i motivi

Il nichel ha effettuato il più grande guadagno giornaliero della sua storia. Nel London Metal Exchange è balzato fino al 62% a più di 40.000 dollari la tonnellata, valore massimo degli ultimi 15 anni. Ad alimentare l’impennata del metallo le sanzioni occidentali alla Russia e in particolar modo il taglio dell’esposizione delle banche ai fornitori di materie prime russe. A questo si è aggiunta la valutazione da parte degli Stati Uniti di imporre l’embargo alle…

Leggi tutto

Guerra Russia-Ucraina: ecco i settori più a rischio e quelli meno colpiti

Guerra Russia-Ucraina: ecco i settori più a rischio e quelli meno colpiti

L’inizio della settimana si è aperto con pesanti ribassi in tutte le Borse mondiali, per effetto dell’intensificarsi della guerra Russia-Ucraina. Gli investitori sono preoccupati per la piega che sta prendendo il conflitto. L’Ucraina reclama l’aiuto dell’Europa per fornire missili e armi in modo da poter fronteggiare i bombardamenti e l’assalto su terra del nemico. Ma mettere basi militari in territorio ucraino, significherebbe solo allargare il conflitto coinvolgendo tutto il Continente e non solo. In altri…

Leggi tutto

Danieli: azioni in discesa nonostante commessa da 200 milioni in Canada

Danieli: azioni in discesa nonostante commessa da 200 milioni in Canada

Danieli & C. si aggiudica una commessa importante in Canada. Algoma Steel, tra i principali produttori canadesi di lamiere e lamiere laminate a caldo e a freddo, ha selezionato il gruppo friulano come unico fornitore tecnologico nel piano di investimenti, da 700 milioni di dollari canadesi, per la transizione green del proprio impianto siderurgico. Infatti, lo scorso mese il cda di Algoma Steel ha approvato un piano di investimenti volto alla sostituzione dell’attuale impianto ad…

Leggi tutto

Obbligazioni ESG: nel 2022 in Asia raggiungeranno i $100 miliardi

Obbligazioni ESG: nel 2022 in Asia raggiungeranno i $100 miliardi

I temi ambientali o di carattere sociale stanno facendo sempre più breccia nelle aziende che si cimentano a ritmo crescente nelle obbligazioni ESG. Gli investitori ormai prestano particolare attenzione ad aspetti quali la trasparenza, la conservazione dell’ambiente e la riservatezza dei dati personali. In questo contesto l’Asia è un mercato che sta crescendo e che ha posto le radici affinché il futuro sia radioso. JP Morgan ha stimato che nel 2021 i titoli di debito…

Leggi tutto

Azioni Stellantis: cosa fare in Borsa con chip shortage e stop a produzione auto?

Azioni Stellantis: cosa fare in Borsa con chip shortage e stop a produzione auto?

Cosa fare in Borsa con le azioni Stellantis? La crisi del settore dei semiconduttori continuerà a pesare sul comparto automotive globale. Secondo le stime di AlixPartners la carenza di microchip peserà sui ricavi delle società del settore per 210 miliardi di dollari nel 2021. Il report evidenzia come ci saranno 7,7 milioni di veicoli in meno nel 2021, quasi il doppio dei 3,9 milioni previsti inizialmente. Dan Hearsch, Amministratore Delegato dell’azienda autrice dello studio, ha…

Leggi tutto

PIAZZA AFFARI ARRESTA IL RALLY, TENARIS E BPER RIMBALZANO

PIAZZA AFFARI ARRESTA IL RALLY, TENARIS E BPER RIMBALZANO

Dopo undici sedute di fila in cui ha aggiornato i propri massimi da giugno 2008, Piazza Affari chiude negativa. Diasorin e Unicredit i titoli peggiori. Conte apre ad Autostrade   Sono Piazza Affari e Madrid a chiudere con le perdite maggiori nella seduta odierna delle borse europee. Che poi sono anche i due indici che stanno registrando le performance migliori nel mese di febbraio, per entrambe le piazze oltre 9 punti percentuali di guadagni. La…

Leggi tutto

SPACE ECONOMY IN ITALIA: UN’OPPORTUNITA’ PER L’ECONOMIA DEL PAESE

SPACE ECONOMY IN ITALIA: UN’OPPORTUNITA’ PER L’ECONOMIA DEL PAESE

Nel settore spaziale sono stati spesi 890 milioni di euro, dai quali  generati 2 miliardi di valore in produzione. Lo spazio, in Italia, occupa circa 7 mila persone che sono impiegate in 200 imprese. A che punto siamo con gli investimenti? La Space Economy è un’economia e un trend piuttosto in voga negli ultimi tre anni. I tycoon americani come Elon Musk e Jeff Bezos sono fra i pionieri di un cambiamento radicale di un…

Leggi tutto

COFACE, QUALI SONO LE INCOGNITE PER LE IMPRESE NEL 2020?

COFACE, QUALI SONO LE INCOGNITE PER LE IMPRESE NEL 2020?

Coface pubblica l’edizione 2020 della sua Guida Rischio Paese e Settoriale. Julien Marcilly, capo economista, presenta le analisi sulle incognite per l’economia in occasione della Conferenza Rischio Paese di Parigi. Focus sui rischi politici e ambientali   L’accordo commerciale fra Stati Uniti e Cina non basterà a rilanciare gli scambi internazionali. Dopo un 2019 caratterizzato dall’affermarsi della retorica protezionista (con più di 1000 misure adottate nel mondo) e la prima contrazione del commercio mondiale in…

Leggi tutto

CORONAVIRUS PARALIZZA WALL STREET, GIÙ ANCHE IL PETROLIO

CORONAVIRUS PARALIZZA WALL STREET, GIÙ ANCHE IL PETROLIO

Clima di risk off sugli asset più rischiosi, per i timori generati dalla diffusione del coronavirus. Wall Street appesantita dalle vendite e il petrolio sui minimi da ottobre Non si placa l’onda rossa di oggi. Dopo i ribassi degli indici europei, anche Wall Street apre in ribasso, confermando il clima di risk-off sugli asset considerati più rischiosi. I timori per la diffusione a livello globale del coronavirus sta bloccando l’operatività degli investitori, anche perché si…

Leggi tutto
1 2