Vontobel: Jacopo Fiaschini nuovo responsabile desk italiano dei certificati

Vontobel: Jacopo Fiaschini nuovo responsabile desk italiano dei certificati

Vontobel: Jacopo Fiaschini nuovo responsabile desk italiano dei certificati

Due nuovi ingressi nel desk italiano di Vontobel Certificati, emittente attivo in Italia dal 2016 e attualmente terzo player con oltre 3.000 prodotti quotati sul mercato SeDeX di Borsa Italiana e una quota di mercato del 14%. Secondo i dati di Borsa, nel periodo gennaio-luglio 2021 Vontobel è risultato essere il secondo emittente sul SeDeX per numero di scambi e il quarto per controvalore con una percentuale di mercato rispettivamente del 17,7% e del 13%.

 

Vontobel: nuovi ingressi nel team italiano

La voglia di crescere ulteriormente non manca ed ecco dunque che per presidiare il mercato italiano dei certificati, per Vontobel il più importante dopo Germania e Svizzera, a Francoforte sono arrivati Jacopo Fiaschini e Gino Ercole Zincone. Fiaschini assumerà il ruolo di responsabile per il mercato italiano/ Flow Products Distribution Italia.

Laure magistrale alla Luiss Guido Carli di Roma, entrambi hanno maturato un’approfondita conoscenza dei certificati nelle esperienze lavorative precedenti. Fiaschini arriva in Vontobel dopo oltre tre anni di esperienza come analista in Certificati&Derivati nel quale ha ricoperto prima il ruolo di Responsabile Reti Consulenti e poi di Responsabile Ufficio Studi. Zincone ha invece maturato esperienze professionali in Certificati&Derivati e in Martingale Risk.

“In pochi anni Vontobel è stata in grado di ritagliarsi uno spazio di tutto rispetto nel mercato italiano dei certificati, da sempre caratterizzato da un elevato grado di competizione e da una forte concentrazione”, ha dichiarato Heiko Geiger, Head of Flow Products Distribution Europe di Vontobel, sottolineando come “a questo risultato hanno contribuito la nostra appartenenza a un Gruppo finanziario solido, il forte focus sull’innovazione tecnologica e l’ampiezza della gamma, concepita per soddisfare le esigenze sia dei trader che degli investitori più prudenti. Dando il benvenuto Fiaschini e Zincone, il manager tedesco ha evidenziato come “con l’ingresso di Jacopo e Gino Vontobel mira a consolidare questa posizione e a cogliere le potenzialità crescenti del mercato italiano, puntando in particolar modo su tracker, certificati attivi e prodotti a leva”.

Tra gli oltre 3.00o prodotti quotati sul mercato SeDeX di Borsa Italiana da Vontobel gli investitori trovano una gamma particolarmente articolata di soluzioni. Per i trader e gli investitori più attivi sul fronte del trading l’emittente ha messo a disposizione diverse soluzioni long e short, dai Leva Fissa Certificate ai Turbo Certificate, passando per Mini Future e Covered Warrant. Sul fronte degli investment certificate, gli investitori possono invece trovare certificati Tracker, Attivi o Strategici, Bonus e Bonus Cap Certificate, Cash Collect e Outperformance.

Post correlati

IPO: FCA propone nuove regole per attrarre fintech e startup

Cina: per il Governo obiettivo crescita a forte rischio

USA: con inflazione alta e disoccupazione bassa sarà recessione

Wall Street: gli investitori preferiscono azioni che pagano dividendi

Airbnb lascia la Cina: come reagirà il titolo a Wall Street?

Lascia un commento