Banca Carige: BlackRock si defila - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

Banca Carige: BlackRock si defila

Banca Carige: BlackRock si defila

Ritirata. Non sarà Blackrock a salvare Banca Carige. Gli stessi commissari della banca ligure ne hanno dato comunicazione in mattinata, confermando le indiscrezioni di stampa dei giorni scorsi, riferendo che il fondo americano, il cui impegno sarebbe dovuto essere di circa 400 milioni di euro per il rafforzamento patrimoniale,  ha ritenuto di non dare ulteriore corso alla sua iniziale manifestazione di interesse. 

 

Banca Carige: stabilità obiettivo primario

Stabilità e rilancio obiettivo primario dell’istituto”. E’ quanto fanno sapere i vertici e i commissari straordinari di Banca Carige. Proseguono in questo senso le valutazioni riguardanti ulteriori soluzioni di mercato, nella consapevolezza che restano ferme le previsioni del titolo II del DL 8 gennaio 2019 che “consentono l’eventuale avvio dell’iter per la richiesta di ricapitalizzazione precauzionale al Ministero dell’Economia”. Tradotto: resta viva la ricapitalizzazione con i soldi pubblici, per un salvataggio di Stato in perfetto stile Mps.

 

Vertice a Roma tra sindacati e commissari

A Roma, sempre in mattinata, i rappresentanti dei sindacati interni della banca hanno incontrato i commissari straordinari, per una riunione convocata proprio dopo l’annuncio ufficiale del passo indietro dei fondi di Blackrock, fino a oggi, l’unico pretendente al salvataggio dell’istituto. Il dibattito è stato avviato con questo comunicato, rivolto ai dipendenti: “Cari colleghi, siamo al lavoro, e non siamo da soli per esplorare tutte le possibilità di dare vita a una soluzione privata, di mercato, all’altezza del potenziale della nostra banca. I prossimi giorni saranno importanti per valorizzare il lavoro fatto fin qui, culminato nell’accordo con lo Schema volontario del Ftid. Resta comunque ferma, a tutela della stabilità della banca, anche la possibilità di avviare l’iter per la richiesta di ricapitalizzazione precauzionale”. La scadenza dalla Banca Centrale Europea per la presentazione delle offerte è fissata al 17 maggio. 

 

AUTORE

Picture of Redazione

Redazione

Composta da professionisti dell’informazione finanziaria di lungo corso, la redazione di Borsa&Finanza segue in modo trasversale i contenuti offerti dal portale. Oltre a seguire le news e le novità più importanti del panorama finanziario italiano e internazionale, il team dedica ampio spazio a realizzare guide e approfondimenti educational utili a migliorare le conoscenze degli investitori sia sul fronte della finanza personale che su quello degli investimenti, spiegando strutture, funzionamento, pregi e difetti dei diversi strumenti finanziari presenti sul mercato.

ARTICOLI CORRELATI