Come investire su azioni USA con 3 nuovi ETF attivi - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

Come investire su azioni USA con 3 nuovi ETF attivi

Nell'immagine, un bersaglio rotondo con cerchi concentrici bianchi e neri e tre freccette con la coda dipinta come la bandiera degli Stati Uniti nel suo centro

Arriva da J.P. Morgan AM l’ultima proposta per investire su azioni USA con gli ETF attivi. I tre nuovi fondi, quotati su Borsa Italiana, oltreché a Londra e Francoforte, si concentrano su diversi segmenti del mercato azionario statunitense. Tutti sono ad accumulazione dei dividendi e vengono classificati nell’ambito dell’articolo 8 della normativa Sfdr. In particolare, i nuovi ETF attivi lanciati da J.P. Morgan AM sono:

 

  • JPMorgan Active US Core UCITS ETF
  • JPMorgan Active US Value UCITS ETF
  • JPMorgan Active US Growth UCITS ETF

 

Già dai nomi si comprende che i nuovi fondi selezionano le azioni da inserire in portafoglio seguendo tre tipici stili di investimento: core, value e growth. Tuttavia, mentre core e growth hanno una sostanziale somiglianza per la preponderanza che le azioni dei grandi colossi tecnologici hanno assunto sul mercato americano, l’ETF che si richiama allo stile value offre un differente contenuto a livello di diversificazione del portafoglio.

Per Travis Spence, responsabile ETF Distribution EMEA di J.P. Morgan AM, i tre nuovi prodotti “rappresentano una tappa evolutiva entusiasmante per gli investitori che, per la parte core dei portafogli, sono alla ricerca di soluzioni mattoncino al fine di ottenere un alfa più elevato”.

 

Le caratteristiche dei 3 nuovi ETF per investire sulle azioni USA

L’ETF JPMorgan Active US Core UCITS, identificato sul Borsa Italiana dal ticker JUSE e dall’ISIN IE000RSCXLM4, investe sulle migliori idee su società statunitensi a grande capitalizzazione e ha come benchmark di riferimento l’S&P500. Il suo portafoglio è composto da 80-90 azioni selezionate dai gestori in team con un gruppo di oltre venti analisti specializzati sull’azionario USA. La filosofia di investimento si basa sulla valutazione delle azioni ritenute sottovalutate dal mercato nel lungo termine. Il fondo ha un Ter dello 0,39% annuo e il suo portafoglio al 6 febbraio 2024 vede nelle prime posizioni tutti i big tech statunitensi. In particolare spicca la quota di Microsoft, al 7,65% del portafoglio complessivo. Seguono Apple (4,71%); Amazon (4,50%), Nvidia (4,35%), Meta Platform (3,05%). Alla data di rilevazione il fondo aveva una liquidità pari al 10,49% mentre le sei azioni big tech, compresa Alphabet, avevano un peso superiore al 25%.

L’ETF JPMorgan Acrive US Growth UCITS ha uno stile di investimento che ricalca, quando a composizione del portafoglio, il precedente. Identificato dal ticker JGRP e dal codice ISIN IE0005CH3U28, cambia il benchmark, l’indice Russell 1000 Growth ma rimangono molto simili i primi dieci titoli in portafoglio. Lo stile growth mira a individuare le opportunità di crescita sottovalutate dal mercato e le società che possiedono un buon momentum. L’ETF ha un portafoglio composto da 100-140 titoli e un Ter dello 0,49% annuo. Al 6 febbraio 2024 l’azione con il peso maggiore era Microsoft, al 9,42%, seguita da Amazon (6,75%), Nvidia (6,32%), Meta Platform (5,89%), Apple (5,64%), Alphabet (3,82%). In questo caso il peso delle sei azioni big tech arrivava al 34%.

L’ETF JPMorgan Active US Value UCITS ETF è, tra i tre nuovi ETF lanciati da J.P. Morgan AM, quello che si distingue dagli altri due in maggiore misura. Il suo benchmark è l’indice Russell 1000 Value e si concentra su società di elevata qualità le cui azioni sono interessanti dal punto di vista delle valutazioni. In questo caso i titoli in portafoglio variano tra 130 e 200 titoli mentre il Ter è dello 0,49%. Il ticker è JAVA mentre l’ISIN IE000TD3TI26. Tra le prime dieci società detenute in portafoglio, in questo caso, ci sono big della “old economy” come Bank of America al 3,46%, Chevron al 2,64%, Wells Fargo al 2,31%, Abbvie al 2,24%, Berkshire Hathaway al 2,15%, Exxon Mobil al 2%.

 

AUTORE

Picture of Redazione

Redazione

Composta da professionisti dell’informazione finanziaria di lungo corso, la redazione di Borsa&Finanza segue in modo trasversale i contenuti offerti dal portale. Oltre a seguire le news e le novità più importanti del panorama finanziario italiano e internazionale, il team dedica ampio spazio a realizzare guide e approfondimenti educational utili a migliorare le conoscenze degli investitori sia sul fronte della finanza personale che su quello degli investimenti, spiegando strutture, funzionamento, pregi e difetti dei diversi strumenti finanziari presenti sul mercato.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *