Investv: la Fed e non solo al centro dell'attenzione - Borsa&Finanza
Cerca
Close this search box.

Investv: la Fed e non solo al centro dell’attenzione

Investv: quali i market mover della settimana?

Nella prima puntata della settimana di Investv, format realizzato da Vontobel Certificati che vede sfidarsi la squadra dei capitani contro quella dei trader si confronteranno Pietro Origlia e Nicola Para. L’appuntamento come di consueto è visibile in diretta streaming ogni giorno dalle ore 10, sul canale YouTube di Vontobel certificati.

 

Il riassunto della puntata del 15 settembre 2023

Nell’ultima puntata della scorsa settimana si sono sfidati Vincenzo Penna per la squadra dei trader e Riccardo Designori per quella dei capitani. Il primo trader ha proposto un’operazione rialzista intraday sull’indice tedesco DAX, con un ingresso posto a 15.806 punti, uno stop posto a 15.697 punti e un target in area 15.998 punti. A fine giornata la strategia non entrando nei livelli segnalati non si è attivata.

Riccardo Designori ha illustrato un’operazione multiday ribassista sul titolo Leonardo, con un ingresso a 13.815 punti, uno stop situato a 14,10 euro e un target ribassista in area 13,22 euro. La strategia, non andando a target ma neppure in stop, rimane in essere.

 

Investv: i temi della puntata odierna

La debole chiusura di Wall Street venerdì scorso, in una giornata caratterizzata dalle scadenze tecniche, ha impattato sull’apertura listini azionari del Vecchio continente che hanno avvito la nuova ottava all’insegna della debolezza, in una settimana che dopo le decisioni prese dalla BCE giovedì scorso sarà caratterizzata dalla riunione della Federal Reserve. In questo contesto il mercato continua a guardare con apprensione al petrolio che, proseguendo il rally in atto da oramai diverse settimane potrebbe tornare a far risalire l’inflazione mettendo sotto pressione le Banche centrali nelle proprie decisioni di politica monetaria.

Nel corso della trasmissione andremo a commentare la situazione tecnica presente sul FTSE Mib che, dopo il recupero della passata settimana, si allontana dalle forti resistenze poste sui 29.000 punti. Quali i primi supporti da monitorare? Tra le storie da seguire a Piazza Affari troviamo Fineco che ha deciso di uscire dal Regno Unito, Nexi che cerca compratori per la sua controllata tedesca, Pirelli che interromperà l’accordo di fornitura con il World Rally Championship dopo la stagione 2024 e infine Stellantis con Goldman Sachs che conferma il giudizio Buy e ritocca al rialzo il target price a 24 euro.

AUTORE

Picture of Pietro Origlia

Pietro Origlia

Pietro Origlia, trader indipendente, ha iniziato ad interessarsi dei mercati finanziari all'inizio del 2000, facendone poi una professione tra il 2005-2006. Specializzato nel trading multiday (azioni, valute e materie prime) opera essenzialmente sul mercato italiano. Ha partecipato a vari eventi e manifestazioni in qualità di relatore. Dal 2017 è anche Giornalista Pubblicista. Da gennaio 2022 è entrato a far parte della redazione di Borsa&Finanza.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *