Banca Generali e Montemagno insieme per l'educazione finanziaria
Cerca
Close this search box.

Banca Generali e Montemagno insieme per l’educazione finanziaria

Banca Generali e Montemagno insieme per l'educazione finanziaria

L’economia è complessa e la finanza è noiosa. Molti lo pensano e rifuggono dall’approfondire temi che, volenti o nolenti, li accompagneranno per tutta la vita decidendone i destini. Oggi, con l’inflazione in piena corsa, occuparsi dei propri risparmi e con essi costruire il proprio futuro diventa fondamentale e la richiesta di educazione finanziaria degli italiani, per fortuna, è in aumento. Per rispondere a questa domanda con un linguaggio che non sia difficile né noioso, Banca Generali ha lanciato il progetto Edufin3.0 in collaborazione con Marco “Monty” Montemagno, uno dei comunicatori youtuber più apprezzati che vanta oltre 750.000 iscritti sul suo canale YouTube. Per 52 settimane Marco Montemagno ospiterà in un format video esperti internazionali di economia, finanza e risparmio ma anche personaggi dello spettacolo, educatori, sportivi e attori. Insieme affronteranno tutti i principali argomenti che l’educazione finanziaria cerca di inculcare nella testa degli italiani. Il percorso, che vedrà la partecipazione anche di Pictet AM, Vontobel AM, Conio, Algorand e Meta, partirà dalle basi della finanza e dell’economia per svilupparsi fino ai temi di ultima generazione, come le criptovalute, la Blockchain, il Metaverso.

 

Banca Generali punta sui social per raggiungere i giovani

I dati sulle conoscenze finanziarie degli italiani, sebbene in leggero miglioramento negli ultimi anni, continuano a evidenziare un deficit di preparazione preoccupante. Il Rapporto 2021 sulle scelte di investimento delle famiglie italiane elaborato da Consob ha evidenziato come la quota di risposte corrette relative all’identificazione di concetti base come la relazione rischio-rendimento, il tasso di interesse composto, l’inflazione, il mutuo, la diversificazione del rischio, sia appena del 50%. La necessità di far capire agli italiani i concetti principali che sottostanno al risparmio e all’economia è ben nota a chi si occupa di investimenti, come è noto che utilizzare linguaggi troppo tecnici o far parlare gli esperti senza un filtro conduca a risultati negativi. Per questo motivo Banca Generali ha scelto Marco “Monty” Montemagno, un divulgatore molto seguito, soprattutto dai giovani, capace di utilizzare in maniera efficace i mezzi di comunicazione social oggi dominanti.

 

“Sono anni che la mia community mi chiede approfondimenti sul tema dell’educazione finanziaria – ha ammesso Montemagno – e dopo aver trovato una squadra di partner perfetta, sono davvero contento di poter aprire le porte dei miei canali social a questo progetto. Il palinsesto spazierà a 360 gradi sul tema con 52 appuntamenti volti a diffondere una cultura positiva verso il mondo degli investimenti ad un pubblico trasversale che comprenda sia le nuove generazioni sia quelle più mature. La divulgazione oggigiorno non può, infatti, prescindere dai social: basti pensare che la GenZ spende più di tre ore al giorno connessa”.

 

I dati del Digital 2022 Global Overview Report indicano chiaramente quale sia la strada principe per comunicare i concetti dell’educazione finanziaria. Secondo l’indagine in Italia ci sono quasi 51 milioni di persone connesse a Internet (l’84,3% della popolazione italiana) mentre le persone che utilizzano i social media sono 43,2 milioni, il 71,6% della popolazione italiana. Per questo Gian Maria Mossa, amministratore delegato e direttore generale di Banca Generali, si è detto convinto del successo dell’iniziativa volta ad avvicinare il pubblico dei canali social verso il mondo della finanza e del Fintech. I video dell’iniziativa Edufin3.0 di Banca Generali potranno essere usufruiti, anche in formato podcast, sul canale YouTube di Marco Montemagno, e sulla piattaforma Spotify. I singoli argomenti saranno poi sviluppati in forma di pillola scaricabile dai profili social di Montemagno su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram e TikTok.

 

AUTORE

Alessandro Piu

Alessandro Piu

Giornalista, scrive di economia, finanza e risparmio dal 2004. Laureato in economia, ha lavorato dapprima per il sito Spystocks.com, poi per i portali del gruppo Brown Editore (finanza.com; finanzaonline.com; borse.it e wallstreetitalia.com). È stato caporedattore del mensile Wall Street Italia. Da giugno 2022 è entrato a far parte della redazione di Borsa&Finanza.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *